Mer 27 Lug 2016 - 1136 visite
Stampa

Controlli antidroga in città, sequestrati 160 grammi di hashish

I principali ritrovamenti nei giardini di via Cassoli, dove gli spacciatori avevano nascosto i sacchetti in alberi e siepi

grattacielo maggio 2016 gad polizia carabinieri finanza municipale unità cinofile 145Ben 160 grammi di sostanze stupefacenti sono state sequestrate ieri pomeriggio dagli uomini della polizia di Stato, col supporto della stradale e dei vigili urbani, impegnati nei controlli antidroga in zona Gad e nelle piazze dello spaccio ferrarese, in particolare lungo le mura di via Porta Po e di via dei Baluardi. Durante l’operazione gli agenti hanno identificato 50 persone, di cui 27 straniere, e trovato diverse buste con cannabis e hashish occultate in appositi nascondigli tra la vegetazione e l’arredo urbano della città.

Il ritrovamento più consistente è stato quello effettuato in nei giardini di via Cassoli, nei pressi della sede dell’Ausl, dove alcuni spacciatori hanno usato una cavità nel tronco di un albero, a pochi metri dalla recinzione che delimita l’asilo, un pacco di hashish da ben 136,9 grammi. È possibile che i pusher avessero nascosto la merce da pochi minuti, visto che gli agenti erano già stati in precedenza sul posto e sono ritornati in seguito a una segnalazione. Durante la precedente ispezione, sempre nei pressi dell’asilo ma questa volta nascosti in mezzo alle siepi, la polizia ha trovato nove sacchetti di ‘dosi’ già imbustate, per un totale di 9,25 grammi di hashish e 2 grammi di marijuana.

Anche i giardini del Grattacielo non hanno fatto eccezione: in questo caso la polizia ha individuato un gruppo di spacciatori in attesa, che sono fuggiti alla vista della volante ma che hanno fatto cadere una bustina da 1,9 grammi di hashish. Tutte le sostanze sono state sequestrate dalla polizia di Stato.

 

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi