Ven 27 Mag 2016 - 159 visite
Stampa

Copparo sforna piccoli poeti

Il piccolo Tommaso Zardi è in concorso con la poesia "Sbarchi"

poesiaCopparo. C’è anche uno studente copparese in gara al concorso “Il silenzio è dolo. Siamo l’Italia che sceglie il coraggio”, lanciato da Avviso Pubblico per gli allievi delle scuole primarie e secondarie di I e II grado di tutta Italia.

La poesia di Tommaso Zardi, studente della 1E della scuola secondaria di I grado “C. Govoni” di Copparo alla ribalta dopo il lancio della parola “petaloso” del piccolo Matteo, si intitola “Sbarchi” e tratta il delicato tema della migrazione.

La poesia è stata pubblicata sulla pagina Facebook dedicata dove sono riportate tutte le opere in concorso. Quelle con più like saranno premiate nel corso di una iniziativa pubblica nazionale.

Sbarchi

Orizzonte di plastica,
storie di carne e
disperazione.

Onde di vita,
speranze annegate,
nell’oblio dell’ignoto.

Terrore nello sguardo,
mani serrate,
scafi di miseria.

Oscuro sogno,
risucchiato nel
fondo della vita.
infranto nel buio
del mare,
notte salmastra.

Terra promessa.
Speranze comprate.
Acqua maledetta.
Storie spezzate.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi