Gio 12 Mag 2016 - 394 visite
Stampa

M5S a Mezzogoro, tra viabilità e sicurezza

Dolcetti: “Da cinque anni raccogliamo le segnalazioni dei cittadini e che con loro discutiamo possibili soluzioni”

8c97c441-6292-4381-988f-224979c9227cdi Giuseppe Malatesta

Codigoro. Il candidato Dolcetti (M5S) torna a parlare alla comunità della popolosa frazione di Mezzogoro, affrontando insieme ai candidati consiglieri della lista pentastellata “problemi noti su viabilità, stato di strade, ponti e marciapiedi, trasporti scolastici, scuola e sicurezza, oltre a quello ampio e del lavoro. Da cinque anni – dice – raccogliamo le segnalazioni dei cittadini e che con loro discutiamo possibili soluzioni. Oggi vogliamo rinnovare questo dialogo, anche sotto qualche goccia di pioggia noi siamo qui nella vostra piazza”.

Dolcetti coglie l’occasione per ricordare “la presenza in giunta di un assessore dedicato esclusivamente alle frazioni, designato proprio tra i residenti di queste, in queste in base a curriculum e competenze. Una figura operativa con libertà di azione per rispondere rapidamente ai cittadini delle frazioni.

Primario per il cinquestelle il problema sicurezza, “quello che abbiamo avvertito fortemente dai residenti e su cui si interverrà tempestivamente, anche con l’istallazione di videosorveglianza presso i varchi” anche sfruttando l’infrastruttura di rete in fibra ottica. “Non so se lo sapete già – ha detto – ma la fibra passa già per Mezzogoro”.

Ulteriore questione segnalata e raccolta negli anni quella relativa alla svalutazione degli immobili nel loro valore catastale, “condizione che non consente buone occasioni di investimento. Molte abitazioni vengono ora svendute. Siamo convinti che possano riacquistare valore e tornare ad essere una occasione di investimento semplicemente andando ad intervenire su migliorie di servizi e strade, dotando il territorio di piste ciclabili e aree verdi. In questo modo – conclude Dolcetti – porteremo benefici ai cittadini e allo stesso tempo rivaluteremo i centri abitati di questa e altre frazioni”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi