Ven 5 Feb 2016 - 79 visite
Stampa

Cento, un ‘prodigio’ per la Giornata della Vita

Debora Vezzani si racconta attraverso un concerto-testimonianza

Debora Vezzani

Debora Vezzani

Cento. In occasione della Settimana per la vita, il Servizio di Accoglienza alla Vita Onlus organizza cinque iniziative che si svolgeranno a Cento e frazioni nell’arco del mese di febbraio.

Si comincia oggi, venerdì 5 febbraio, alle 20.45 presso la sala francescana del santuario della Rocca, con la veglia di preghiera in preparazione alla 38° Giornata nazionale per la vita che verrà celebrata domenica 7 con l’appuntamento “La misericordia fa fiorire la vita”.

Appuntamento principe sarà lunedì 8 febbraio, alle 21 nella chiesa provvisoria di Penzale, con il concerto-testimonianza di Debora Vezzani, cantautrice di musica cristiana e autrice di “Come un prodigio”. L’evento, a cura del Gruppo Giovani della Gioia del Vicariato di Cento, sarà ad offerta libera.

Ultimi appuntamenti al teatro Don Zucchini di Cento che ospiterà venerdì 12 febbraio alle 21 lo spettacolo teatrale “Nessuno è perfetto” a cura della compagnia teatrale Girella della parrocchia di Galliera e mercoledì 17 febbraio, sempre alle 21, la proiezione del film “Io sono Mateusz” di Maciej Pieprzyca.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi