Mer 27 Gen 2016 - 106 visite
Stampa

L’assessore Gualmini spiega il “reddito di solidarietà”

Al Centro Sociale "Acquedotto" l'incontro organizzato dal Pd Ferrara

pd ferraraIMG_4296Venerdì 29 gennaio, alle ore 18, presso il Centro Sociale “Acquedotto” (corso Isonzo 42), il Pd di Ferrara ha organizzato un incontro con l’assessore regionale al Welfare Elisabetta Gualmini per discutere del cosiddetto “reddito di solidarietà”, una novità del Bilancio di Previsione 2016 della Regione, come misura di contrasto alla povertà estrema che integrerà gli impegni che il Governo ha assunto su questo tema nel disegno di legge di stabilità 2016, ampliandone le categorie di beneficiari a seconda dei bisogni specifici della nostra regione.

All’appuntamento parteciperanno inoltre Paolo Calvano (segretario Pd Emilia-Romagna) e Igor Taruffi (capogruppo Sel in Regione).

La moderazione sarà a cura di Bianca Maria Vitelletti.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa