Lun 19 Ott 2015 - 292 visite
Stampa

Bergamini, sindaco artigiano (ad honorem)

Il riconoscimento ricevuto dalla mani del nonno Ettore

EttoreFabioBergaminiZecchiniBondeno. Il sindaco di Bondeno Fabio Bergamini ha ricevuto domenica mattina il “Diploma di maestro artigiano onorario” dai Maestri artigiani, nel giorno della 26esima cerimonia di premiazione delle stelle del lavoro.

Il titolo ad honorem è stato motivato per “l’impegno dell’amministrazione di Bondeno a favore degli artigiani”. “Siete gli artisti della nostra terra che fondono il lavoro quotidiano con l’abilità del saper fare”, ha detto il primo cittadino, premiato dal nonno Ettore Bergamini, coordinatore dei Maestri Artigiani dell’alto ferrarese e da Eleno Zecchini, presidente delle arti e dei mestieri di Ferrara. All’appuntamento che segna il 64esimo anno dalla fondazione dell’associazione Maestri artigiani, presente anche, tra gli altri, Paolo Govoni, presidente della Camera di Commercio e della Cna regionale, che consegnato le tradizionali targhe di San Giorgio per l’anzianità di servizio. Al tavolo anche il sindaco di Sant’Agostino, Fabrizio Toselli e l’assessore di Cento Pierpaolo Busi.

Al termine della cerimonia di consegna dei riconoscimenti monsignor Marcello Vincenzi ha officiato la messa, durante la quale i maestri artigiani hanno consegnato i ceri, antica tradizione che risale all’epoca delle corporazioni. Quindi pranzo insieme.

Ecco i nuovi Maestri:

Devid Fiorini (titolare di officina meccanica)
Marco Cornacchini (titolare ditta autonoleggi)
Michele Raisa (fabbro)
Mario Guerzoni (mugnaio)
Marta Guerzoni (mugnaio)
Stefano Accorsi (pavimentista)
Massimiliano Zerlotin (alimentarista)
Marco Zerlotin (alimentarista)
Massimo Chiavelli (falegname)
Marco Chiavelli (falegname)

Riceveranno la targa San Giorgio, della Camera di Commercio di Ferrara, i Maestri Artigiani: Anna Bega (estetista)
Roberto Ansaloni (imprenditore edile).

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi