Mer 8 Lug 2015 - 1426 visite
Stampa

Abbonamenti Spal: prezzi invariati, cullando il sogno della B

Presentata la campagna per la stagione 2015/2016

150708 Presentazione abbonamenti SpalLa presentazione della campagna abbonamenti Spal per la stagione 2015/16 si è tenuta in Municipio, nella sala degli Arazzi, quella in cui vengono celebrati i matrimoni, come sottolineato dall’assessore Simone Merli, nelle veci di padrone di casa. E in questo caso, oltre all’illustrazione di numeri e modalità di acquisto delle tessere annuali, è stato sancito un connubio tra la società biancazzurra, che schierava per l’occasione sette ragazzi delle giovanili oltre ai big Finotto, Lazzari e Bellemo, e i rappresentanti di due associazioni di categoria cittadine.

Parliamo in questo caso di Ascom-Confcommercio e di Confagricoltura che hanno deciso di sostenere il progetto Spal, dando slancio allo slogan scelto per la campagna: “Insieme per il sogno”.

La prima novità riguarda i prezzi. Le voci di possibili ritocchi in aumento rispetto al campionato scorso sono state fugate, mantenendo gli stessi importi di dodici mesi fa, vale a dire: Curva Ovest 140 euro (90 ridotto) Tribuna Bianca 190 (110), Tribuna Azzurra 260 (150), Tribuna Blu 350 (200).

Da quest’anno ci sarà anche la possibilità di acquistare pacchetti in qualità di soci sostenitori, categorie silver, gold e diamond, rispettivamente a 250, 500 e 1000 euro, usufruendo di vari ingressi allo stadio e di differenti proposte di visibilità del proprio marchio.

I soci di Ascom e Confcommercio, rappresentate da Giulio Felloni e Pier Carlo Scaramagli, usufruiranno invece, a fronte della partnership commerciale, di uno sconto del 10% sui prezzi degli abbonamenti.

Se il patron Francesco Colombarini si è limitato a ringraziare coloro che danno man forte alla società ferrarese, il presidente Mattioli ha speso alcune parole per illustrare lo spirito della campagna e, di conseguenza, le aspettative per questa nuova avventura. “Eravamo partiti da un primo slogan che recitava ‘Insieme per un sogno’, poi ho voluto correggerlo ne il sogno perché sappiamo che ne esiste solamente uno. È quello che i tifosi aspettano da oltre vent’anni (l’ultimo campionato di B la Spal l’ha disputato nella stagione 1992/93 ndr). Ovviamente quel traguardo può essere raggiunto solamente insieme – afferma prudentemente Mattioli -, con il coinvolgimento delle varie anime di questa città, servono inoltre tempo e passione. Noi abbiamo fato la nostra parte mantenendo invariati i prezzi, malgrado gli elevati costi di gestione per allestire una squadra competitiva”.

A chi chiede quale sia il traguardo della dirigenza circa la quota abbonati, il numero uno biancazzurro risponde con altrettanta prudenza “L’obiettivo è quello di superare la quota dello scorso anno (poco più di millesettecento ndr) sulla base dei buoni risultati raggiunti in queste due annate, in particolare sul finale del campionato scorso. Al momento, viste anche le vicende della Lega e le indagini sul calcioscommesse, non sappiamo come saranno i gironi, che criteri verranno seguiti per la ripartizione delle squadre e nemmeno da quante squadre saranno formati. Probabilmente creeremo una ‘giornata biancazzurra’, per coinvolgere ancora più sportivi e per quella partita gli abbonamenti non varranno. Sul campionato – spiega ancora Mattioli – le rassicurazioni che ci hanno fornito riguardano il fatto che, pur rimanendo una griglia di gare che spazieranno dal venerdì al lunedì sera, sarà in qualche modo uno… spezzatino più digeribile perché pare vengano eliminate le partite all’ora di pranzo”.

Ulteriori novità riguarderanno l’ambito della solidarietà. Chi si abbonerà al campionato dei biancazzurri potrà contribuire alle iniziative dell’Associazione Giulia, rappresentata da Roberta Girotto, e a cui la Spal ha deciso di donare parte del ricavato della vendita delle tessere. Nello specifico le somme raccolte contribuiranno all’acquisto di un ecografo che, come spiegato dal prof. Andrea Franchella direttore del dipartimento di Pediatria e Chirurgia Pediatrica, sarà importantissimo per le diagnosi mini-invasive, consentendo di evitare in molti caso di ricorrere alla chirurgia.

Appuntamenti
La sera del 13 luglio si terrà la presentazione della squadra dal palco di piazza Castello, con la partecipazione di Federica Lodi, volto ferrarese di Sky Sport24. In quell’occasione i tifosi potranno sottoscrivere la prenotazione dell’abbonamento, ricevendo in omaggio una sciarpa.

Dal 20 luglio gli abbonati della stagione 2014/15 potranno rinnovare le loro tessere, mentre dal 3 agosto ci sarà l’apertura anche per i nuovi abbonati.

Oltre alle amichevoli previste presso il ritiro di Tarvisio, il calendario della Coppa Italia Tim per la Spal prevede un primo impegno il 2 agosto contro una squadra di serie D. Seguirà, per chi passerà il turno, l’impegno contro una squadra di B il 9 agosto, mentre il 15 agosto la vincente affronterà una big di Serie A.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi