Mar 26 Mag 2015 - 63 visite
Stampa

Come gestire il rapporto di lavoro domestico?

Il servizio Colfbadanti Cisl illustrerà le problematiche inerenti al Contratto Nazionale

00010088-originalGli operatori del servizio Colfbadanti offerto dal Caf Cisl di Ferrara saranno presenti mercoledì 27 maggio dalle 17 presso i locali del Centro di Promozione Sociale “Acquedotto” di Corso Isonzo 42/a, per illustrare a soci e interessati le problematiche inerenti il Contratto Nazionale del Lavoro Domestico.

Scopo dell’incontro è innanzitutto fornire, a chi direttamente o indirettamente è interessato, i necessari chiarimenti rispetto alla gestione del rapporto di lavoro domestico. Tale rapporto, infatti, viene spesso erroneamente equiparato ad un mero accordo tra soggetti privati, mentre invece è un contratto di lavoro subordinato. Il contratto è tutelato e disciplinato da un Contratto Nazionale e dalle leggi dello Stato, che garantiscono in primo luogo il lavoratore ma anche il datore di lavoro e quindi anche la persona assistita.

Nell’ambito dell’incontro gli operatori del Servizio in questione illustreranno anche le attività dell’Ufficio Colf badanti della Cisl di Ferrara, che da oltre 10 anni opera nel territorio, fornendo supporto ed informazioni ai propri assistiti per la corretta gestione del rapporto di lavoro domestico.

 

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa