Mer 13 Mag 2015 - 99 visite
Stampa

Un progetto per monitorare i campi magnetici

Il catasto delle antenne verrà aggiornato con individuazione di eventuali aree di criticità

antLa Giunta ha approvato il progetto finalizzato al monitoraggio di campi elettromagnetici in prossimità di stazioni radiobase nel Comune di Ferrara e l’aggiornamento del Catasto antenne con individuazione di eventuali aree di criticità.

Il progetto, che si avvale della collaborazione di Arpa Ferrara che effettuerà le indagini strumentali con elaborazione dei dati e presentazione delle relazioni specifiche, si articola in varie fasi successive: analisi del catasto antenne e Aia (Autorizzazione Integrata Ambientale) presentate dai gestori; indagini strumentali; individuazione aree di criticità; individuazione degli interventi di risanamento; individuazione dei siti idonei per nuove installazioni; informazioni ai cittadini.

Il progetto verrà attuato in diverse annualità e le attività previste per l’anno 2015 consistono nell’effettuazione di misure strumentali su sei siti: Cositing di Wind, Vodafone ed H3G in via Garibaldi, 83 ( presso l’Hotel Carlton); Cositing di Vodafone , Tim e Wind in via Arianuova, 20 c/o Park Diamanti; Tim in via Cairoli, 19;  Tim, Vodafone H3G, Tetra sul traliccio di Via Mulinetto; Wind, Tim, H3g tra via Copparo e via Rossellini; Vodafone, Tim, Via della Paglia 9

Le attività delle annualità successive verranno definite in accordo tra Comune e Arpa nel mese di gennaio di ogni anno e per quanto concerne le attività previste per l’anno 2015 la Giunta ha impegnato la somma complessiva di 5.000 euro.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi