Sab 28 Feb 2015 - 212 visite
Stampa

Due seminari e un viaggio studio in Camargue

Scadenza giovedì 5 marzo per gli insegnanti delle scuole primarie che vogliono aderire all'iniziativa

Salina foto di roberto arlotti 2Fino a giovedì 5 marzo gli insegnanti delle scuole primarie dei comuni di Alfonsine, Argenta, Cervia, Codigoro, Comacchio, Goro, Mesola, Ostellato e Ravenna possono inviare la propria adesione per partecipare a due seminari di formazione e un viaggio studio di 2/3 giorni in Camargue, completamente gratuiti, organizzati dall’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Delta del Po nell’ambito del programma di finanziamento europeo Life+.

Il progetto Life 10Natit000256 ‘’Environmental Management and Conservation in Mediterranean salt works and coastal lagoons” coordinato dall’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Delta del Po in collaborazione con il Consorzio del Parco Naturale Regionale del Molentargius – Saline, Parc Naturel régional de Camargue, Compagnie des Salins du Nidi et des Salines de l’Est, Tour du Valat e Green Balkans Ngo, ha come finalità generale la conservazione degli habitat e la salvaguardia delle specie di uccelli acquatici all’interno dei 10 siti Natura 2000 che si trovano rispettivamente in Italia, Francia e Bulgaria. I due seminari di formazione, condotti da esperti e operatori del settore sui temi ‘’Conservazione e Natura 2000’’ e ‘’Metodologie della produzione del sale’’, si svolgeranno a maggio 2015 presso il centro Visite Salina di Cervia e avranno una durata di 6 ore ciascuno. Gli insegnanti che seguiranno i seminari potranno inoltre scegliere di partecipare a un viaggio studio gratuito di due/tre giorni presso il Parc Naturel régional de Camargue.

Questi sono i contatti per aderire entro il 5 marzo:  usy.giordano@atlantide.net o chiamare il “Centro Visite Salina di Cervia” al numero 0544 973040.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi