Ven 16 Gen 2015 - 243 visite
Stampa

Liberato daino impigliato in una rete

Salvataggio riuscito per l'animale in una pineta in prossimità del lago delle Nazioni

dainoLido delle Nazioni. Su segnalazione degli agenti del corpo forestale dello Stato, è stato liberato un daino (un maschio adulto di settanta chili), rimasto impigliato in una grande rete verde all’interno di una pineta in prossimità del lago delle Nazioni.

L’operazione di soccorso è scattata con l’attivazione dei veterinari dell’Ausl che hanno richiesto all’ufficio faunistico della Provincia di Ferrara l’impiego di personale specializzato del centro di recupero Il Pettirosso di Modena. L’animale è stato liberato nella pineta adiacente al Lago Nazioni, dopo averne controllato il buono stato di salute.

Ormai da diversi anni nelle pinete di Volano e Nazioni vivono diversi esemplari di daino che durante l’estate si rifugiano nelle aree boscose più interne, mentre in inverno, complice la diminuzione della presenza di turisti, si spingono in prossimità del Lago alla ricerca di cibo.

“Ringraziamo personale di enti e servizi e volontari – dice il responsabile del servizio Agricoltura sostenibile, Caccia e Aree protette della Provincia, Renato Finco – le cui collaborazione e tempestività hanno permesso di portare a termine con successo un’operazione a tutela del nostro prezioso ecosistema”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi