Mer 29 Mag 2013 - 306 visite
Stampa

Contributi in arrivo per le società sportive

Quarantaduemila euro dal Comune: metà ai sodalizi che hanno un settore giovanile, metà ai club che hanno in gestione un impianto sportivo

 Emanuele Cestari

Emanuele Cestari

Bondeno. Sono in arrivo, come ogni anno, i contributi del Comune destinati alle società sportive. Preziose risorse che vanno a sostenere l’attività di volontariato di quei club operanti sul territorio comunale che presentano un vivaio o gestiscono un impianto sportivo.

«Si tratta di 42 mila euro di contributo – spiega l’assessore allo sport matildeo, Emanuele Cestari – che come ogni anno, doverosamente, il Comune concede alle società sportive che danno lustro, con il loro associazionismo e con il loro lavoro al territorio.»

Quali sono stati i criteri per ripartire queste risorse? «Da qualche anno a questa parte abbiamo scelto il criterio di ripartirli in: 21 mila euro per quei sodalizi che abbiano un settore giovanile, 21 mila, invece, ai club che hanno in gestione un impianto sportivo.» Per la precisione: Bondenese Calcio, Burana Calcio, Gavellese, Nuova Aurora e Asd AutoBondeno tra le società calcistiche, Canoa Club, Tennis Club e Gruppo Arcieri per le altre discipline sportive.

«Intendiamo in questo modo dare il nostro contributo – dice Cestari – a chi porta avanti con passione la propria attività, dando un minimo contributo. Ricordiamo che coloro i quali lavorano nell’associazionismo a Bondeno e frazioni sono circa un 10% della popolazione e che 1150 sono gli sportivi che praticano almeno una disciplina.» Un discorso di crescita e promozione della salute, insomma, che il Comune intende sostenere grazie al suo contributo.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa