Ven 14 Dic 2012 - 167 visite
Stampa

Gruppo Tesi premiato come “Logistico 2012”

Riconoscimento per aver migliorato la qualità dei servizi

Roberto Graziotin

L’ottava edizione della premiazione organizzata da Assologistica ha assegnato a Gruppo Tesi il premio logistico dell’anno 2012 per la piattaforma Tc1 Gdo (Tesi collaboration one).

Bra (CN). L’azienda informatica italiana Gruppo TESI si è aggiudicata il premio Il Logistico dell’anno 2012, il principale riconoscimento della logistica in Italia giunto alla sua 8^ edizione e promosso da Assologistica insieme alla rivista Euromerci e ad Assologistica Cultura e Formazione che il 30 novembre scorso a Milano presso l’Auditorium di Assolombarda ha premiato gli operatori che si sono maggiormente distinti sul mercato per innovazione e investimenti nei processi della logistica.

Motivazione del premio è stata la realizzazione della piattaforma TC1 Gdo (Tesi Collaboration One), uno strumento innovativo erogato in modalità cloud per migliorare la qualità e l’efficienza dei servizi logistici in uno scenario di completa integrazione tra i diversi operatori della filiera della Grande Distribuzione. A poco più di un anno dal suo debutto, la piattaforma – l’unica attiva in Europa in questo settore – fa interagire quotidianamente 850 aziende produttrici di beni di largo consumo con 400 operatori logistici e 8 importanti catene della grande distribuzione, operando su 24 centri distributivi in tutta Italia.  “TC1 Gdo  è l’unica piattaforma web che garantisce l’integrazione di fornitori, trasportatori e clienti – ha sottolineato Roberto Graziotin, Business Demand Manager di Gruppo TESI – ideata per condividere informazioni e documenti in tempo reale tra tutti gli attori di una stessa filiera con l’obiettivo di abbattere i costi e migliorare l’efficienza dei servizi logistici”.

Il tema della logistica rappresenta un assetto importante nell’ambito dell’offerta di soluzioni informatiche del Gruppo TESI. L’azienda è anche da diversi anni sostenitrice delle attività degli Osservatori della School of Management del Politecnico di Milano e proprio il 5 novembre scorso ha partecipato attivamente, portando la propria esperienza e competenza, ai tavoli di lavoro dell’Osservatorio Contract Logistics, che ha come obiettivo quello di studiare l’evoluzione del mercato della logistica in Italia, analizzando ambiti di attività, relativi player di riferimento e tecnologie utilizzate.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi