Mer 10 Ott 2012 - 720 visite
Stampa

Vignatagliata 79, testimonianze dal ghetto

Giornata di studi alla presenza di insegnanti ed ex allievi della scuola ebraica

Domani, giovedì 11 ottobre, a partire dalle 9.30, presso l’aula magna del Dipartimento di Economia e management (via Voltapaletto 11) si terrà una giornata di memorie e studi intitolata Vignatagliata 79: testimonianze da una scuola “fuori dal ghetto”. Particolarmente significativa la presenza di insegnanti ed ex allievi della Scuola Ebraica di via Vignatagliata che porteranno la loro diretta testimonianza insieme al contributo di studiosi e giornalisti italiani, tra i quali Corrado Augias.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto Giorgio Bassani Oggi . Fuori dal ghetto e oltre il giardino, promosso a cinquant’anni di distanza dalla prima edizione de Il giardino dei Finzi-Contini da: Università di Ferrara, Fondazione Giorgio Bassani, Comunità ebraica ferrarese, in collaborazione con l’Associazione Arch’è e Feltrinelli Editore, per proporre una serie di riflessioni e approfondimenti sulla figura dello scrittore ferrarese.

“ Attraverso un progetto composito, articolato in più momenti nel corso del 2012 – spiegano gli organizzatori – si è inteso porre in risalto l’impegno civile, la tensione etica e la dimensione dell’opera bassaniana, plasmati negli anni della formazione a Ferrara e dell’insegnamento presso la scuola ebraica di Via Vignatagliata. La giornata dell’11 ottobre rappresenta quindi l’ultima tappa del progetto organizzato con il contributo dell’Università di Ferrara e del MiBAC – Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

PROGRAMMA:

ore 9,30

Saluti delle autorità.  Introduzione e coordinamento: Marcella Ravenna, Unife

La persecuzione antisemita del fascismo e la partecipazione degli ebrei alla Resistenza. Michele Sarfatti, Direttore della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea CDEC ONLUS di Milano

Testimonianze di insegnanti ed ex allievi della Scuola Ebraica di via Vignatagliata

Il “ghetto invisibile”. L’ostracismo di Giorgio Bassani dal mondo culturale. Carmen Santi, Università Ca’ Foscari Venezia

ore 15.30

Introduzione e coordinamento: Paola Bassani, Fondazione Giorgio Bassani; Giuseppe Lipani e Daniele Seragnoli, Unife.

Gli ebrei italiani e il fascismo. Il caso Bassani. Alberto Cavaglion, Università di Firenze
L’antifascismo radicale di Giorgio Bassani. Piero Pieri, Università di Bologna

Bassani alla ricerca della giovinezza perduta. Carlo Figari, L’Unione Sarda, Cagliari

ore 18

Conversazione fra Corrado Augias, giornalista e scrittore, e Alberto Rollo, direttore letterario di Feltrinelli Editore, in occasione del cinquantenario della prima edizione del Il giardino dei Finzi-Contini.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi