dom 20 Mag 2012 - 43007 visite
Stampa

Terremoto: danni a Ferrara

L'epicentro tra le province di Ferrara, Mantova, Modena e Rovigo

Trema la terra anche a Ferrara. La prima scossa di magnitudo 4.1 sarebbe partita tra le province di Ferrara, Mantova, Modena e Rovigo all’1.13 di notte. L’epicentro, stando a quanto rilevato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, sarebbe stato tra i comuni modenesi di Finale Emilia e San Felice sul Panaro e il  Comune di Sermide nel Mantovano. L’ipocentro a 6,2 chilometri di profondità.

La replica all’1.43 di notte, magnitudo 2.2. Il terremoto sarebbe stato avvertito in tutta la Pianura Padana, fino a Milano. E poi ancora alle 4.04 la scossa più forte, magnitudo 5.9, avvertita in Emilia Romagna e in gran parte del nord est, ipocentro a 10,1 chilomentri di profondità, epicentro 36 chilometri a nord di Bologna stando alle notizie che rimbalzano on line.

A Ferrara questa scossa sussultoria, durata all’incirca venti secondi, sembra sia stata avvertita molto nitidamente da tutti, non solo dai residenti ai piani alti ma anche dalle persone ancora in giro per il sabato sera. “Ha iniziato a tremare l’asfalto sotto i piedi”, raccontano ancora sotto choc gli avventori del chiosco di piadine di piazza Travaglio, che si è ben presto riempito delle tante persone uscite impaurite dalle proprie abitazioni.

I danni riportati dalla città, sebbene non ancora quantificati, si notano passando lungo le strade del centro: diversi i cornicioni crollati a terra, calcinacci anche in piazza Savonarola e corso Martiri della Libertà provenienti presumibilmente dalla facciata del Castello Estense. Crollato in corso Ercole I d’Este uno dei pesanti elementi architettonici che decorano il tetto del settecentesco palazzo dell’ex Borsa di Commercio. Anche in via Ripagrande e via Piangipane alcuni cornicioni sono caduti a terra, danni segnalati anche alla chiesa di San Carlo in corso Giovecca. Dalla chiesa di Santa Maria in Vado è caduta la statua centrale della facciata, rappresentante la Madonna. Anche il fregio del portone di Palazzo Schifanoia sembra aver riportato dei danneggiamenti. Dal portone di ingresso del Parco Pareschi è rovinata una delle “guglie” decorative, colpendo in pieno una vettura parcheggiata nelle vicinanze. La macchina è stata completamente sfondata dall’urto.

Piazza Trento e Trieste come pure piazza Travaglio a pochi minuti dalla scossa più forte erano già piene di gente, uscita dalle proprie abitazioni ancora in pigiama e in ciabatte, i genitori con i bambini piccoli in braccio avvolti nelle coperte. Fuori dagli alberghi gruppi di turisti spaventati, e intanto nell’aria le sirene delle autoambulanze, dei mezzi delle forze dell’ordine, come pure i tanti allarme antifurto scattati dalle vetture in sosta. Gli ospiti della casa di cura Quisisana portati fuori dall’edificio di viale Cavour, tenuti al caldo grazie a delle coperte.

In provincia la situazione non sembra essere migliore, soprattutto nell’alto ferrarese il terremoto pare abbia provocato ingenti danni. A Poggio Renatico è crollata la torre dell’orologio di Castello Lambertini, sede del Comune.

Stampa
  • Nerone

    Che botta. Non ricordo botte simili…

  • renzo muratore

    anche a Genova forte scossa alle 04.04

  • http://www.estense.com leonida

    Anche in Veneto sono per le strade, sono in contatto con il sindaco di Albignasego, per il momento solo tanta paura.

  • Nicola
  • emidio

    che paura…..

  • bodyalive

    e’ stata proprio brutta. Magnitudo 5.9 come a L’Aquila.
    Speriamo bene….

  • Lucio

    Che FIFA ragazzi!!!!

  • Luc

    Io quella delle 01:00 non ho sentito nulla , quella delle 4 è stato il panico !!! Paura tanta paura , tra mia moglie e mio figlio piccolo tutti fuori !! Sempre nella notte !!! 
    Mi è venuta giù una tegola !! Quadri e libri !! 
    Che brutta esperienza !!! 

  • silenzio

    la montedison?

  • Enrico

    4 terremoti in una notte!!! e adesso, come si fa a dormire?!?! 

  • L’ elmo di scipio

    E’ andata bene! 

  • Enrico

    Comunque vada a finire…… EVA TI AMO!!!!!!!!!!!!

  • http://estense.com fre

    al mare io non ho sentito niente per fortuna 

  • CantZeta

    Quanta paura!Terrore puro!Non so,io vivo al terzo piano e la scossa l’ho sentita eccome,stavo dormendo e all’improvviso un boato fortissimo,tutto in casa si muoveva,televisore,suppellettili,tutti gli oggetti,mobili,tutto.Svegliarsi così,col cuore in gola dal terrore è statala mia più brutta esperienza vissuta fin’ora nella mia vita.Solidarietà a tutti i miei concittadini,che come me,hanno vissuto questa brutta esperienza.Grazie alle forze dell’ordine e ai vigli del fuoco e al 118 per l’aiuto che avrete prestato a tutti.Un pensiero particolare all’operaio di Bondeno che ha perso la vita durante il suo lavoro.

  • Riccardo 54

    Sulla pagina di facebook del “Majal ad Frara” (http://www.facebook.com/pages/Al-Maial-ad-Frara/144233198896) ci sono foto e notizie in diretta. Crolli a S.Agostino, Poggio, Mirabello, Bondeno. RaiNews ha fatto vedere anche un danno al Castello di Ferrara.

  • Zorro

    Ci siamo tutti ragazzi ? Se siamo qui a scrivere si dai…
    Purtroppo 3 vittime in Provincia. Dalle 5 sto guardando RAI Med e, ahimé, saltano fuori danni nuovi ad ogni replica del servizio. Speriamo che termini tutto come un brutto sogno.
    Non ho mai sentito una cosa del genere: mi sono svegliato di soprassalto credendo di avere un camion ch girava per casa, tanto era il frastuono. Incredibile.

  • luca

    al petrolchimico tutto ok, solo paura niente danni

  • http://Www.rionesantospirito.it Mandula

    Abbiamo chiuso la chiesa di Santa Maria della Consolazione via Mortara 94, per caduta di calcinacci zona altare. Ed e’ stata chiusa anche la chiesa di Santo Spirito, via montebello, per importanti fessure.

  • http://Www.rionesantospirito.it Mandula

    Abbiamo chiuso la chiesa di Santa Maria della Consolazione via Mortara 94, per caduta di calcinacci zona altare. 

  • http://Www.rionesantospirito.it Mandula

    Chiusa anche la chiesa di Santo Spirito via Montebello, per importanti fessure

  • Max

    Che brutta esperienza, in genere non sono fifone, ma stavolta ho avuto paura sul serio. Sono rimasto bloccato a letto non sapevo cosa fare preso dal panico, non finiva più, mia moglie che continuava ad urlarmi che facciamo……….. Mi auguro che sia finita quì, e solidarietà alle famiglie delle vittime.

  • Antonio

    Speriamo che dal petrolchimico / turbogas non sia uscito nulla!!!

  • Grande paura

    La scossa è stata ondulatoria, non sussultoria. Se fosse stata sussultoria, del 5.9 e con epicentro così vicino, non saremmo neppure qui a parlarne perchè i danni sarebbero notevolissimi, in una città con fabbricati così “datati”. Dal 3 piano di casa mia l’appartamento ballava avanti e indietro come mai ho sentito in vita mia, con un frastuono incredibile, credevo si aprissero i muri, ho pensato davvero che fosse arrivata la fine. Si è spostato di tutto, perfino la lavatrice ha “camminato” in bagno. Il fatto che sia accaduto di notte, in questo modo, rende tutto ancora più angosciante. I danni si riparano, spero e prego che nessuno abbia riportato ferite o peggio.

  • Andrea

    Grum Pareschi da Occhiobello. Io non ho sentito niente, stavo dormendo. Mia mamma e mio papà mi hanno svegliato e siamo corsi fuori in macchina. Non avevo mai sentito il terremoto e non l’ho sentito nemmeno questa volta (ho 11 anni).

  • Andrea

    Io stavo guardando la tv, all’improvviso sembrava che passasse fuori di casa il treno.
    Detta in ferrarese.ak ciok!!

  • filo

    è andata bene, una botta così non l’avevo mai sentita.Al tg1 hanno appena corretto la magnitudo, da5.9 a 6.0-A l’aquila era stata 6.1…

  • stefania,Ferrara

    da oggi torce elettriche sparse per casa . il panico totale nel cercare di uscire di casa al buio, perche era andata via la corrente elettrica con la scossa.

  • gianni

    Che paura. Alla 4,10 il letto tremava, la casa vibrava tutta. Ma per fortuna il basso ferrarese è stato toccato poco. Mi spiace per che ha subito i danni peggiori, compreso che ha perso la vita mentre lavorava.

  • chiara

    che paura…svegliarsi alle quattro di notte con il terremoto è stata un’esperienza orribile….ho 14 anni e spero che una cosa che una cosa del genere non ricapiti più per molto tempo…inizialmente pensavo fosse solo un brutto incubo…ma quando ho sentito il boato, gli armadi sbattere, la casa tremare e la gente della casa affianco urlare…ho iniziato a urlare anche io…io e la mia famiglia siamo scesi in giardino e abbiamo “dormito” in macchina…per tre ore non siamo più rientrarti in casa.Verso le 7 entrando dalla porta si vedevano calcinacci sul pavimento e muri crepati….

  • astorri opilio

    scrivo da S,Giorgio Piacentino, e mi sono svegliato alle ore 4 e nentre scendevo dal letto mi sono sentito muovere il letto per fortuna senza danni. Sono vicino a tutte le persone colpite da questa tragedia.

  • Anna

    Sapete se la nostra biblioteca Ariostea abbia riportato danni? Speriamo di noooo….

  • Italien

    Mai avuto un terrore del genere,sento ancora i rumori della mia stanza e mia moglie che urla nella stanza dei bimbi.
    Terrore , puro terrore.

  • Riccardo Boldrini

    Io abito a Santa Maria Maddalena (Rovigo) e si è sentita bella forte la scossa…..tanta paura e alcuni piccoli danni. 

  • giuly

    é stato terribile, una scossa fortissima quella delle 4. Abbiamo temuto che crollasse tutto. Tutti gli inquilini sono scesi, chi in ciabatte, chi ancora avvolto nelle coperte….terribile!!!

  • stefano

    A Biella si e’ sentita bene. E’ arrivata debole, sembrava un’onda di 1 secondo di intervallo durata circa 10′-15′.

  • nene

    tanta paura ragazzi!!!!mai sentita in 34 anni una cosa del genere, mai avuta così paura nella mia vita, mai provata una sensazione del genere!speriamo bene!!!…e tanta solidarietà per le province più colpite…

  • Pingback: Terremoto in Emilia()

  • Rob

    ci è andata di lusso che la durata è stata di soli 20 secondi…..se fosse durata un minuto o poco più ci sarebbe stato il disastro!!!

  • Barbara
  • Sbranca

    Speriamo che Cona non sprofondi!

  • Marco

    Ne sono cadute 3 su 4 di guglie da parco pareschi, mica solo quella che ha sfondato la macchina. Il castello? Ho visto che le punte sono messe male

  • ferrari pasquina

    Sabato pomeriggio c’è stata la bicilcettata-turistica di Gulinati che, partendo dal chiostro di San Paolo ci ha informati del terremoto, mi pare del 1570, che distrusse la chiesa e il Castelnuovo e altro. Altre volte avevo sentito questa notizia del passato remotissimo, ma ieri ho proprio pensato e se viene ancora?Ed è venuto, così la notte del 20 maggio 2012 rimarrà negli annali della storia di Ferrara

  • Stefano

    Anche io amo EVA!!!
    Eva ti amiamo tutti qui del forum!!!!

  • gfv

    @fre: un suggerimento …. in questi giorni c’è il controllo gratuito dell’udito …. ne approfitti!
    E non dia indicazioni errate, ancorché momentaneamente rassicuranti, perché “qualcuno” che ha preso per buone le sue impressioni si è tranquillizzato in un primo momento ma poi sentendo parenti ed amici ai lidi ….. ha constatato che le scosse si sono sentite … eccome!!!

  • marisa

    …”oggi”… 20 maggio …si allineeranno le Pleiadi, il Sole e la Terra….ci sarà anche un’eclissi di Sole.. sullo zenith della piramide di Chichén … eretta in onore al Dio Kukulkan… dai Maya”…
    tutto ciò… annunciato dal terremoto…

  • IDAIOLE

    …..Riccardo Bacchelli nel suo  romanzo storico “Il mulino del Po” , ricordava che Ferrara, (1872..mi pare) per un anno intero, fu soggetta a scosse telluriche di una certa importanza.

  • èoradifinirla

    gli animali non hanno fatto una piega
    la scossa è indotta
    http://ogigia.altervista.org/index.php?mod=read&id=1254776683

    leggete

  • Ottoperotto

    La cosa difficile è stato far finta che fosse tutto un gioco con mio figlio di 4 anni e far lo stupidotto coi vicini anziani per calmarli e dentro di me piangere dalla paura. Non credo in Dio, ma se qualcuno ci crede penso che oggi sia il giorno giusto per andare in chiesa e accendere un cero!

  • FM

    Brutte notizie per chi ha subito danni. Due giorni fa è stato approvato il nuovo decreto di riordino della protezione civile. Chi ha subito danni non avrà un euro di risarcimento dallo stato.
    E allora chi mi spiega dove vanno a finire i 5 cent/litro di aumento della benzina finalizzati al finanziamento della protezione civile? 

  • Andrea

    Io vivo a torino 8 piano. Alle 4:04 ci siamo svegliati dalla scossa e avevamo piantane e lampadari che ondulavano….

  • elisa norms

    anche qui a badoere di treviso e venuto il terremoto che paura

  • gfv

    @èoradifinirla: ebbene sì …. anche con le teorie “stravaganti”; i miei gatti qualche attimo prima della scossa si sono rifugiati sotto al letto in prossimità del muro perimetrale e sono usciti solo dopo due/tre ore!

  • Pace

    Non è vero che gli animali non hanno fatto una piega: i cani abbaiavano e il gatto era sotto schoc e girava in tondo come impazzito !

  • http://www.pastoritedeschiferrara.fan-club.it irene

    con il cavolo che gli animali non hanno fatto una piega i miei cani erano impazziti e cosa che mi ha lasciato senza parole io abito in campagna ,ogni qualvolta che i fagiani urlavano
    a dire tanto 1 o 2 secondi dopo arrivava la scossa sembravano impazziti anche loro

  • CapitanOvvio

    la mia gatta era immobile … l’abbiamo messa nel trasportino per uscire di casa … solitamente fa il disastro per non entrare nel trasportino.. ma sta volta era “quasi” pietrificata… e i cani in strada hanno abbaiato tutto il tempo… quindi qualcosa hanno avvertito sicuramente..

  • Anto

    un idiota della lega ha scritto sul suo profilo facebook: cito testualmente “terremoto nel nord italia.Ci scusiamo per i disagi,ma la padania si sta staccando(la prossima volta faremo più piano…)”
    […]

  • Studentessa

    La mia gatta è così pigra, che nonostante la sia andata a prelevare, tremante, per sistemarmi contro al muro portante con lei in braccio, non ha fatto una piega e si è rimessa a dormire contro di me. :D E dire che qui a Bologna s’è sentita forte e chiara!

  • Studentessa

    Tra parentesi, c’è stata un’altra scossa proprio adesso. :S

  • Iorio

    Eccolo…di nuovo…..

  • Iorio

    Mentre leggo i commenti sul portatile…mi si muove il divano sotto il c…o

  • bin ladar 2.0

    La sabbia che abbiamo sotto, dovrebbe aiutare a smorzare.Ma non le critiche ed il disappunto sul come si sono spezzate le vite di quegli operai,stamane.

  • paolo bald…

    Alle 15.19 una leggera vibrazione della libreria e vedo che altri hanno avvertito questa scossa.

    nago prov. tn

  • http://www.rico54.com Riccardo 54

    @ èoradifinirla, @marisa:
    direi che è ora di finirla con queste cose (volevo usare un’altro termine però).
    I terremoti sono continui, tutto l’anno, più o meno forti: http://cnt.rm.ingv.it/
    Lasciamo complotti e maya a Hollywood …

  • nickk

    nn è finito nell’arco di martedi sono previsti diverse scosse…….NON SOLO DI ASSESTAMENTO

  • marfisa

    …infatti, è proprio ora di finirla…mancano solo i templari!!!

  • LUIS

    sono fuori fe ci sarebbe qualcuno che mi puo confemare come sia la situazione in zona acquedotto ? e se possibile se la scossa sia stata forte anche nei comuni di copparo e Ro ? grazie

  • Stefano

    A Copparo le scosse si sono sentite bene, a parte qualche libro rovesciato e quanche soprammobile caduto non credo che ci siano grossi danni…

  • Acquedotto

    zona acquedotto tutto ok. solo qualche camino caduto. nessuna lesione alle abitazioni. certo si è sentita molto molto molto ma tutto sotto controllo.

  • http://www.gutshaus-grossjena.de maria

    What a great sorrow for all friends of Ferrara…
    I feel with the proud and caring inhabitants like Adriano Piffanelli…
    would like to offer any help if possible.
    Ferrara, cittá incantesima…Maria.

  • silvano

    Scrivo da una zona lontana da Ferrara. Esattamente dall’Adriatico. Non ho avvertito la scossa o le scosse. Però conosco bene Ferrara e il ferrarese. Città e luoghi della nostalgia che ho frequentato intensamente e che mi legano a ricordi molto belli. E dunque esprimo tutta la mia solidarietà umana e civile ai cittadini colpiti da un terremoto così violento e così distruttivo.

  • Michele

    Grazie! Spero che tutte le nostre opere e i nostri palazzi secolari vengano ristrutturati e riportati all’antico splendore.
    Non lasciamoli andare… sono il nostro vanto in tutto il mondo.

  • LUIS

    Grazie per le risposte!

  • marisa

    @Riccardo 54…il vero “complotto”…è quello dello “STATO”… che appena “72 ore” prima …del”nostro” terribile terremoto…ha firmato il decreto legge 59…stabilendo che qualsiasi calamità naturale…sia a “totale carico” del cittadino…dimostrando cosi’… “una chiaroveggenza”…proprio come quella dei Maya…..

  • Luca

    ATTENZIONE!!! A Ferrara c’è una macchina che gira diffondendo un comunicato di lasciare le case perchè è prevista un’altra scossa forte… SONO GLI SCIACALLI… i terremoti non si possono prevedere!!! Se vi dovesse capitare avvertite subito le forze dell’ordine!!

  • Joshua

    Nessuna pietà per gli sciacalli…pare abbiano già iniziato…

  • aldamar

    E’ come se all’improvviso mi fosse passato un treno merci a tutta velocita’ davanti alla finestra della camera da letto. Non riesco a dimenticare il rumore.

  • massimo

    ho 49 e oggi mi ritornano in mente gli attimi vissuti ad Avellino quel tragico 23 nov 1980 .

    Avellino contò circa 300 vittime, in quei momenti non immaginavo quello che si rilevò nei giorni successivi: interi paesi dell’Irpinia rasi al suolo e migliaia di vittime.
    Quindi posso comprendere, come pure la popolazione irpinia, quello che a Ferrara e nelle zone colpite dal terremoto la popolazione sta provando sulla la propria pelle. Per questo esprimo la mia più sentita e sincera solidarietà e auguro a tutta la popolazione colpita un pronto ritorno alla normalità. Quello che è accaduto è accadutto, ora abbiate coraggio, non vi manca, siate solidali ma non solo in questi momenti e state attenti ai furbetti di turno, come quelli del terremoto in Irpinia e più recentemente a l’Aquila. Se avete voglia guardate questo filmato cliccate http://www.youtube.com/watch?v=QstPpjbIs-4&feature=fvwrel Vi saluto Massimo

  • Anto

    @Nikk come fai a prevedere tu che martedì ci saranno nuove scosse?non ci riescono quelli che fanno questo lavoro a prevederlo e ci riesci tu?hai qualche macchinario di tua invenzione […]?

  • ITALO

    mi dispiace molto questo terremoto a la bella Ferrara, ho visuto 3 anni in questa bella cita, capisco la paura di questa sperienza, io sono dall Cile, terra chi trema tutta la vita.Salutti.

  • alena

    …………….CHI è che ha scritto “come l’Aquila”????????? vergogna.

  • massimo

    cara Alena hai male intepretato il mio concetto, anche perchè non potevo approfondirlo. Credo che però tu abbia la memoria corta, non ricordi le telefonate intercettate la stessa notte del terremoto?; è innegabile che qualcuno ha tentato di mettere le mani sulla ricostruzione dell’Aquila, forse si è fatto appena in tempo a scongiurare il pericolo, …..forse. Di solito quando succedono queste tragedie i furbetti vengono dall’alto e dal di fuori, Quindi non ho niente di cui vergognarmi se dico stati attenti!!!!!!!!!!. Non è il momento di fare polemica!

  • http://terremotoinemiglia archimede

    dispiacie per quello che e sucesso.vorrei esprimere la mia rabbia,perchè i signori deputati che stanno a ROMA.non si prendono dal loro stipendio ,anche 2euro?e lo donano ai terremotati?farebbero la cosa piu bella della loro carriera.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi