Mer 11 Gen 2012 - 71 visite
Stampa

A scuola d’arte al centro Acquedotto

Grande successo per lo scorso ciclo di incontri proposto dagli organizzatori

‘A scuola di arte: un percorso storico ed artistico di approfondimento, sullo sfondo del Ducato estense’. Dopo il successo e la numerosa partecipazione al precedente corso sulla storia di Ferrara, il Centro di promozione sociale ‘Acquedotto’ e l’Università popolare di Ferrara riconfermano la collaborazione per una nuova programmazione aperta agli appassionati del passato cittadino.

Cinquanta gli intervenuti al ciclo di novembre-dicembre su ‘Ferrara: gli Estensi, le dame e la corte’, soddisfatti per l’organizzazione e i contenuti di Virna Comini, che proporrà ora 8 lezioni su ‘L’arte a Ferrara i tempi di Lionello, Borso ed Ercole I d’Este’. Gli appuntamenti sono fissati per tutti i martedì dalle ore 18.45 alle ore 20.30, a partire dal 7 febbraio prossimo e a seguire fino al 27 marzo nelle sale di corso Isonzo 42. Si ripercorreranno le vite dei più importanti artisti operosi alla corte estense nel momento del suo massimo splendore, analizzando in modo critico le loro opere. La quota di adesione è confermata a 30 €, più la necessaria tessera ANCeSCAO.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi