Mar 22 Nov 2011 - 206 visite
Stampa

Numerose attività per il gruppo subacqueo ferrarese

Dal mese di settembre il Gsf può contare su due nuovi istruttori M1

Il gruppo subacqueo ferrarese Gsf ha concluso, con le ultime due uscite in mare a Rovigno e all’Isola del Giglio, i corsi didattici dell’anno 2011. Durante l’uscita a Rovigno, sotto la supervisione dell’istruttore del Gsf Fausto Stabellini, gli allievi Renato Finco,Nicola Galvani,Silvia Marchetti, Maurizio Marrocu e Costantino Peverati , hanno superato le verifiche in mare e conseguito il brevetto di primo grado apnea. Nel weekend da venerdì 11 a domenica 13 novembre nelle splendide acque dell’Isola del Giglio gli allievi Maurizio Aragrande, Sofia Marchetti, Simone Minichiello,Marcello Nepoti e Sergio Sgarbanti, coordinati dall’istruttore del Gsf Mauro Marchetti, hanno conseguito il brevetto di sommozzatore di primo grado al termine delle verifiche in mare. Durante lo stesso week end gli allievi Emiliana Bianchi, Michele Borsato, Enrico Bulgarelli, Luca Cavallari, Mauro Guidoboni, Vittorio Peron, Costantino Peverati e Simona Rubbi, coordinati dagli istruttori del Gsf Umberto Alvisi e Manuela Forlin, dopo le immersioni di verifica hanno ottenuto il brevetto di Muta Stagna.

Dal mese di settembre, inoltre, il Gsf può contare su due nuovi istruttori M1, infatti dopo un impegnativo percorso didattico Davide Artioli e Riccardo Roversi hanno brillantemente superato gli esami federali della Fipsas e hanno conseguito il brevetto di Istruttore subacqueo M1. Il gruppo subacqueo ferrarese a partire da gennaio 2012 ha in programma l’inizio dei nuovi corsi di sommozzatore di 1°, 2°, 3° grado, dei corsi di apnea e delle varie specialità.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi