Ven 9 Giu 2023 - 1504 visite
Stampa

Spal e DDR rescindono il contratto

Come allenatore l'ex nazionale ha collezionato tra i biancoazzurri 17 panchine

La Spal e Daniele De Rossi hanno rescisso consensualmente il contratto che li legava dall’ottobre 2022.

L’ex bandiera di Roma e Nazionale si è incontrato ieri a Ferrara con la società di Via Copparo. Insieme a lui hanno raggiunto identico accordo i componenti del suo staff tecnico Guillermo Giacomazzi, Emanuele Mancini, Marcos Alvarez e Simone Contran.

La società biancazzurra ringrazia “Daniele, Guillermo, Emanuele, Marcos e Simone per l’accordo di risoluzione raggiunto ed augura a tutti loro le migliori fortune professionali per il futuro”.

Per DDR dovrebbero aprirsi le porte della panchina del Pisa, dove lo vorrebbe il nuovo ds Kolarov, già suo compagno di squadra nella Roma.

De Rossi aveva debuttato sulla panchina ferrarese il 15 ottobre del 2022, dopo aver lasciato il ruolo da assistente tecnico della nazionale.

La prima vittoria arriverà la settimana dopo, con un sonoro 5 a 0 contro il Cosenza.

In totale a Ferrara De Rossi ha collezionato appena 17 panchine tra campionato e coppa, con solo 3 vittorie all’attivo.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 17 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa