C’era una volta il Palio

Lettere al Direttore C’era una volta il Palio… Forse così avrebbe intitolato un film dedicato al Palio di Ferrara il grande Sergio Leone, chissà? Il Palio di Ferrara ha origini antiche, le più antiche d’Italia, anche se viene definito, con un po’ di malcelato orgoglio tipico dei ferraresi, il più antico del mondo, ma ci sta. Un Palio che […]
di Redazione | Pubblicato 7 ore fa
di Redazione lunedì 10 dicembre, 2018

Giovani e droga, pensiamo alla salute

Lettere al Direttore Egregio direttore, quasi ogni giorno leggo nelle tue pagine di sequestri di droga: a volte grammi, a volte chili, a volte quintali. Mi chiedo quanta ne rimane non trovata se ancora leggo e purtroppo vedo che ci sono sempre venditori in servizio! E i cretini che la comperano sono sempre ben riforniti dai venditori che […]
di Redazione lunedì 10 dicembre, 2018

Torniamo all’antico: Quartesana Balbo

Lettere al Direttore Forse Fiorenzo Baratelli, direttore dell’Istituto Gramsci, è preparato in storia ma non in geografia. Esiste infatti una località dell’agro bonificato codigorese-mesolano, inaugurata nel 1936 e conosciuta popolarmente come “al cuch” (il cuculo), dedicata a Italo Balbo: si tratta di Italba, frazione del comune di Codigoro e, in parte, del Comune di Mesola. La decisione di […]
di Redazione domenica 09 dicembre, 2018

Il Beato Carlo e il “malefico nemico ereditario”

Lettere al Direttore Gentile Direttore, mi permetta di fare alcune precisazioni riguardo alla figura del Beato Carlo I d’Asburgo, le cui reliquie sono state solennemente traslate nel duomo di Ferrara. Da cattolico, non entro nel merito sui criteri che hanno portato alla sua beatificazione. Tuttavia l’immagine trasmessa dal nostro Arcivescovo e dai media di un uomo di pace, […]
di Redazione sabato 08 dicembre, 2018

“L’uguaglianza non sembra essere una priorità per chi ci governa”

Lettere al Direttore Che i diritti vadano continuamente rivendicati e difesi e che l’uguaglianza non sembra essere una priorità per chi ci governa non è una novità. Sono decenni che il lavoro e i suoi diritti sono sotto attacco, in nome del primato del mercato e delle sue leggi. Non è da oggi che l’immigrazione è il campo […]
di Marco Zavagli sabato 08 dicembre, 2018

Silenzio dopo i referendum sulle unioni

Lettere al Direttore Gentile Direttore, Dopo il recente risultato referendario negativo per l’unione dei Comuni, l’ordine di scuderia del PD parrebbe essere quello di mantenere un basso profilo, quando invece, a caldo, gli organi di informazione hanno titolato “clamoroso risultato”. Credo, a questo punto, doverosa una qualche domanda: – perché importanti esponenti PD hanno deliberatamente e pubblicamente caricato […]
di Redazione sabato 08 dicembre, 2018

I problemi della sanità ferrarese

Lettere al Direttore La sanità ferrarese è attraversata da tanti problemi, i più evidenti sono i tempi di attesa lunghissimi - sia al Pronto Soccorso che per effettuare le operazioni chirurgiche - e la mancanza di letti
di Redazione sabato 08 dicembre, 2018

Buoni, Buonisti e Cattivisti

Lettere al Direttore C’è tanta gente piena di talento nell’attribuirsi virtù che non possiede. È cosa ben nota, per cui trovando in rete “Buonista? no, no sono proprio buona!”, sospettosamente, da abitante in zona GAD cioè da percettivo-soggettivo per investitura comunale, mi son chiesto se era una guida per la confraternita di credenti nelle auto omologazioni (i credenti […]
di Redazione sabato 08 dicembre, 2018

Balbo, Sgarbi e Baratelli

Lettere al Direttore Fiorenzo Baratelli, in una lettera pubblicata il 6 dicembre, definisce Italo Balbo “mandante dell’assassinio di Don Minzoni”. Vorrei ricordare a Baratelli che la Corte d’Assise di Ferrara nel 1947 (e cioè in un clima di acceso antifascismo) prosciolse Italo Balbo da ogni accusa di correità relativamente alla morte di don Giovanni Minzoni. E la famiglia […]
di Redazione sabato 08 dicembre, 2018

Parco del Delta del Po, una lettera aperta al ministro Costa

Comacchio | Lettere al Direttore Bravo, Ministro Costa. Le è bastato ben poco, il ‘magari’ pronunciato a Roma nel suo intervento al recente IX Congresso di Federparchi, per svegliare le Regioni Veneto ed Emilia-Romagna dalla loro proverbiale catalessi a proposito del Parco del Delta del Po. Alla fine dell’elencazione dei sei nuovi parchi nazionali da istituire, “Matese e Portofino, tre […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi