Girolamo De Michele

Girolamo De Michele

Girolamo De Michele, nato a Taranto, nel sud dell'Italia, vive a Ferrara, nel sud della pianura Padana, in Italia, un posto nel sud dell'Europa. Scrive di filosofia e critica letteraria su diversi giornali (tra cui "l'Indice dei libri del mese" e la "nuova rivista letteraria" fondata da Stefano Tassinari), e ha pubblicato saggi di filosofia e ricerca storica. Coordina, sul sito www.euronomade.info, la sezione politico-culturale "Il Povero Yorick". Per Einaudi Stile libero sono usciti i suoi romanzi Tre uomini paradossali (2004), Scirocco (2005) e La visione del cieco (2008). Nel 2008, per le Edizioni Ambiente, ha pubblicato Con la faccia di cera, romanzo sulla tragedia delle morti degli operai Solvay. Ha inoltre pubblicato La scuola è di tutti. Ripensarla, costruirla, difenderla (2010) in difesa della scuola pubblica, e Filosofia. Corso di sopravvivenza (2011). I suoi romanzi sono scaricabili in copyleft su www.iquindici.org.

Da Girolamo De Michele On martedì, Ottobre 15th, 2019
0 Comments

È più pericoloso Erdoğan o chi ha combattuto l’Isis?

Mi sono occupato del Rojava, della Comunità Democratica del Rojava e della resistenza delle Unità di Difesa del Popolo – YPG e delle Donne – YPJ contro il fascismo jahdista di Daesh e/o Al-Qaeda sin dalla More...

Da Girolamo De Michele On lunedì, Settembre 30th, 2019
0 Comments

I ragazzini ci salveranno, spiegatelo ai parrucconi

Questo articolo è stato pubblicato su Il Dubbio del 28 settembre da Lanfranco Caminiti, che ringrazio per il permesso di ripubblicarlo qui. A Massimo Cacciari non piacciono, Greta, lo sciopero, i ragazzi, e pure More...

Da Girolamo De Michele On lunedì, Settembre 2nd, 2019
0 Comments

Nave Mare Jonio, diario di bordo di Cecilia Strada

Pubblico qui il diario di bordo che Cecilia Strada sta tenendo sulla sua pagina fb dalla nave Mare Jonio. Il mio commento è qui, con le parole di un bravo giornalista. L’immagine è un dipinto di Jovcho Savov More...

Da Girolamo De Michele On lunedì, Settembre 2nd, 2019
0 Comments

Aprite i porti, fateli scendere!

Faccio mie le parole di Peter Freeman, giornalista di vecchia data, ma soprattutto persona di grande intelligenza, di cui condivido quasi sempre quel che scrive. Se poi non siete di quelli che ci godono a vedere More...

Da Girolamo De Michele On sabato, Agosto 3rd, 2019
0 Comments

Al termine della catena, sta il Lager

A molti, individui o popoli, può accadere di ritenere, più o meno consapevolmente, che “ogni straniero è nemico”. Per lo più questa convinzione giace in fondo agli animi come una infezione latente; si manifesta More...

Da Girolamo De Michele On giovedì, Luglio 18th, 2019
0 Comments

La lordura dell’universo creato: la visione del cieco di Camilleri

“Ma questa facoltà dell’anima che è la memoria, impadronendosi non so come di quanto non è più, ne crea un’immagine e una realtà. Per questo l’oracolo ai Tessali su Arne ammoniva di fare attenzione More...

Da Girolamo De Michele On lunedì, Luglio 8th, 2019
0 Comments

Se vogliono fare politica si candidino alle elezioni…

Nel frattempo, grazie e buon vento a Carola Rakete e Tommaso Stella, a Sea Watch3, Mediterranea e Alan Kurdi   Per approfondire: l’intervista allo skipper Tommaso Stella, capitano del veliero di Mediterranea More...

Da Girolamo De Michele On giovedì, Giugno 27th, 2019
0 Comments

Tu menti. Per un uomo di paglia

…gli uomini vuoti …gli uomini impagliati che appoggiano l’un l’altro la testa piena di paglia. Ahimè! (T.S. Eliot, The Hollow Men) Tu menti parole: Massimo Zamboni, musica: CCCP, album: Socialismo More...

Da Girolamo De Michele On lunedì, Maggio 20th, 2019
0 Comments

Fiori per Alan. Perché Alan Fabbri e la Lega non sono adatti a governare Ferrara

0. Premessa: il rutto, il codino e lo scarpone Lo dico per chiarezza, chi conosce questo blog lo sa: non avevo bisogno della conferma dei trascorsi giudiziari del pluripregiudicato Naomo Lodi per sapere chi era More...

Da Girolamo De Michele On sabato, Maggio 4th, 2019
0 Comments

Che cos’è il razzismo. Una lezione per tutti e per nessuno

Pubblico il testo della lezione aperta prevista durante il presidio antifascista e solidale del 3 maggio Cercherò di dirvi poche cose. Poche, ma essenziali: in primo luogo, che il razzismo come lo intendiamo oggi More...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi