Spettacoli
11 Luglio 2024
Concerto dell'iconica band alle ore 22. Ad aprire la serata saranno i Gaznevada alle ore 19, seguiti dal concerto di Vasco Brondi alle ore 20.40

“Produci, consuma, crepa”: in piazza Ariostea arrivano i CCCP

(Foto di Rudy Filippini)
di Redazione | 2 min

Leggi anche

Colture più sostenibili e di qualità. Si può con SuperIrri

Ottimizzare l’uso delle risorse idriche riducendo la quantità di acqua utilizzata per la coltivazione del prato stabile e del riso - due delle principali colture tipiche della regione Emilia-Romagna - attraverso l’introduzione di tecnologie avanzate di irrigazione, come le paratoie automatizzate e la sensoristica smart, per rispondere alle necessità di sostenibilità e qualità di questi prodotti agricoli tipici del nostro territorio, con un risparmio di 3.146 metri cubi all'ettaro per il prato e di 1.189 metri cubi all'ettaro per il riso

Il tour “In Fedeltà la Linea c’è” dei CCCP-Fedeli alla linea farà tappa oggi, giovedì 11 luglio, in piazza Ariostea a Ferrara (apertura cancelli ore 18, inizio ore 22) con la band in concerto nell’ambito del Ferrara Summer Festival.

Ad aprire la serata saranno i Gaznevada alle ore 19, seguiti dal concerto di Vasco Brondi alle ore 20.40.

Con la grande mostra “Felicitazioni! CCCP – Fedeli alla linea 1984-2024” tenutasi nei suggestivi Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia, il “Gran Gala Punkettone di parole e immagini” al Teatro Romolo Valli, le tre serate sold out del concerto “CCCP in DDDR” all’Astra Kulturhaus di Berlino e il rilascio del nuovo album live “Altro Che Nuovo Nuovo”, a 40 anni dall’uscita del primo Ep “Ortodossia”, Giovanni Lindo Ferretti, Massimo Zamboni, Annarella Giudici e Danilo Fatur, insieme alla band formata da Luca Rossi, Simone Filippi, Ezio Bonicelli, Simone Beneventi e Gabriele Genta, saliranno sul palco presentandosi come uno degli eventi più attesi nell’estate 2024.

Ben lontani da un’operazione nostalgica, sempre liberi da etichette e confini, i CCCP – Fedeli alla linea tornano a grande richiesta per parlare al mondo di oggi, in una serie di live tra il sacro e il profano dove lo slogan “Produci, consuma, crepa” risuona attuale come non mai. Un successo, il loro, plasmato dalla capacità di rendere iconica ogni azione, lasciando un’impronta indelebile nell’immaginario di più generazioni.

Il tour, ideato e prodotto da Luca Zannotti per Musiche Metropolitane, ha preso il da piazza Maggiore a Bologna e sta toccando le principali città italiane. Dopo quella di Ferrara sono previste altre otto tappe con conclusione prevista il 29 agosto a Mantova.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com