Argenta
10 Luglio 2024
In piazza Garibaldi 166 bolidi d'epoca a due ruote provenienti da tutto il mondo

Tappa ad Argenta per la rievocazione della storica corsa motociclistica “Milano-Taranto”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Incendio ad Argenta, 15 le famiglie evacuate: da lunedì la fase di rientro

Sono quindici le famiglie evacuate dallo stabile di via Travasoni ad Argenta dopo l'incendio divampato venerdì in due mansarde al quinto piano. Tre di loro sono state accolte, con interessamento del primo cittadino, presso l’ostello di Campotto. Le altre dodici invece sono state ospitate da parenti o conoscenti. Lunedì inizierà la fase di rientro nelle loro case

Rogo in una palazzina in via Travasoni ad Argenta

Un incendio è scoppiato in una palazzina di via Travasoni ad Argenta all'interno di un appartamento, ma le fiamme hanno rischiato di propagarsi anche in altre parti dell'edificio, con i condomini che sono però stati evacuati dalla struttura riuscendo a mettersi in salvo

Ad Argenta si mangia la pastasciutta antifascista

Giovedì 25 luglio alle 20, in piazza Garibaldi ad Argenta, si terrà una serata di Festa per ricordare il 25 luglio del 1943, quando la famiglia Cervi festeggiò l’arresto di Mussolini, cucinando una pasta condita con burro e formaggio

di Giada Magnani

Argenta. Con un saluto di “Benarrivati” e di “Buon Viaggio” conditi da un “arrivederci al 2025” alla ripartenza, il sindaco Andrea Baldini ha ricevuto lunedì scorso, in centro ad Argenta, la tappa della mitica “Milano-Taranto”.

E’ la rievocazione storica della celebre corsa motociclistica che attraversa la penisola da Nord a Sud, percorrendo on the road 1600 chilometri spalmati nei sei giorni dell’ormai tradizionale manifestazione. Una kermesse che, comunemente ricordata come “Mi-Ta”, e giunta alla sua 37esima edizione, anche quest’anno ha raccolto l’invito della locale associazione “Motoclub 44011”, rappresentata dal presidente Marco Antolini, per fermarsi in città con i suoi 166 centauri, provenienti da tutto il mondo, persino dalla California.

Gli equipaggi hanno sfilato, mettendosi poi in mostra, lungo il simbolico red carpet di piazza Garibaldi in sella ai marchi più blasonati di moto d’epoca, ma anche di Vespa e altri gloriosi modelli di motociclette: dalle Guzzi alle Gilera, dalle Ducati alle Harley Davidson, dalle Triumph alle Honda sino ai Sidecar e Trikers. Bolidi a due ruote, insomma, tutti rigorosamente datati dai pioneristici anni 20 sino agli esemplari vintage della prima metà degli anni 80.

La carovana di easy rider è stata accolta in un’atmosfera di grande festa, complice anche il bel tempo. Una festa fatta di ristori, spettacoli, musica, mercatini, percorsi turistico-culturali, scambio di doni. Un museo ambulante insomma, alla pari della Mille Miglia, messo in strada dal Club “Franco Sabatini” di San Martino in Colle (Umbria). Ad accoglierli anche il presidente Ascom-Confcommercio, Alessandro Draperis, associazione sostenitrice dell’iniziativa.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com