Altri sport
15 Giugno 2024
Entrambe le medaglie di bronzo sono arrivate dai tornei del doppio

Tennistavolo. Due podi per la Giara Assicurazioni ai campionati italiani

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Alice Simani riscrive la storia dell’atletica leggera ferrarese

Nel panorama sportivo provinciale una stella nascente illumina l'atletica leggera, non solo provinciale e regionale, ma anche nazionale. È Alice Simani, tamarese di nascita e residenza, portacolori di Atletica Copparo che, lo scorso 10 luglio, al meeting regionale "Notturna di Bologna", ha corso i 200 metri in 24.38

Due podi, per la Giara Assicurazioni, nei campionati italiani di tennistavolo disputati a Riccione e riservati ai master e alla quarta e quinta categoria. Le medaglie, entrambe di bronzo, sono arrivate dai tornei di doppio.

A conquistare la prestigiosa semifinale sono stati Pietro Andreoli (nel torneo di quarta categoria) ed Enrico Mugellini (nelle prove master, settore 70-75). Il primo, insieme al toscano Grulliero, è giunto in semifinale su un lotto di oltre 130 coppie, molte delle quali decisamente qualificate. I due forti under 13, che in virtù della loro ottima classifica individuale erano la prima testa di serie del tabellone, hanno superato cinque turni, battendo nell’ordine Scaccia-Baiardo (3-0), Franzoi-Delama (3-0), Bragotto-Ferrara (3-1), Papini-Pace (3-0) e Ciceri-Garbati (3-0), cedendo successivamente in quattro set ai giovani Pupillo-Puleo, poi diventati campioni italiani, dopo una bellissima partita. Stesso piazzamento per Mugellini nella categoria 70-75 del campionato italiano master: il portacolori della Giara Assicurazioni, in coppia con Romagnoli (anche lui ferrarese ma tesserato per i bolognesi del Nettuno), ha centrato le semifinali superando, fra gli altri, il quotato duo Ceciliato-Zambonini (3-2), seconda testa di serie del tabellone.

Meno bene, per la Giara Assicurazioni, sono andate le cose nei tornei di singolare. Nel tabellone di quarta categoria (oltre 400 iscritti) Andreoli, che era la seconda testa di serie del tabellone, ha chiuso nei primi sedici, fermato un po’ a sorpresa negli ottavi dal veneto Longato dopo quattro vittorie nette nei turni precedenti, mentre D’Amore ha chiuso nei sessantaquattresimi e il trio Antonucci-Mugellini-Caravita, in giornata negativa, non ha superato il girone iniziale. Nella prova di quinta categoria il giovane Blasi, dopo avere superato senza sconfitte la fase iniziale e il primo turno a eliminazione diretta, ha perso a sua volta nei sessantaquattresimi di finale, mentre Tumiati si è fermato in girone. Fra i master, infine, Curarati e Antonucci, rispettivamente nel settore 50-60 e 60-65, hanno raggiunto gli ottavi di finale nel singolare e un ottimo quarto di finale nel doppio 50-60, mentre Mugellini, nella prova di singolare 70-75, ha interrotto prematuramente la sua corsa nei sedicesimi.

Domenica, a San Felice sul Panaro, gli atleti della Giara Assicurazioni parteciperanno ai campionati regionali categoria master.    

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com