Argenta
10 Giugno 2024
Riconfermato al primo turno il sindaco uscente sostenuto dal centro sinistra con il 53,21%. La sfidante Gabriella Azzalli ferma al 44,78%: "Sia chiaro, rifarei tutto esattamente così"

Per Andrea Baldini parte il secondo mandato: “Grazie Argenta”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Domenico Bedin non è più sacerdote

Domenico Bedin non è più sacerdote, lo rende noto lui stesso con una lettera inviata ai giornali nella quale fa sapere che "in data 1° giugno 2024 iI Santo Padre Francesco mi ha cocesso 'la dispensa dal celibato e dagli obblighi connessi alla Sacra Ordinazione'"

Rapina in villa a Corporeno. Cinque anni per uno degli assalitori

Cinque anni di reclusione, 2.500 euro di multa e 5.000 euro di provvisionale per ogni parte civile. È la pena che ieri (19 giugno) il collegio del tribunale di Ferrara ha inflitto a Ilir Musai, 47enne di nazionalità albanese, condannato per la tentata rapina con pistola ai danni di una famiglia di Corporeno

Prese a calci un carabiniere al Sant’Anna, condannato

Se l'è cavata con la condanna a un anno - in rito abbreviato - il 31enne pluripregiudicato di nazionalità marocchina, finito a processo con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento per aver fatto il diavolo a quattro all'ospedale di Cona

Argenta. Andrea Baldini vince ad Argenta e si riconferma sindaco al primo turno con una percentuale del 53,21% pari a 5.530 voti. Una vittoria, quella del sindaco uscente, che la stessa sfidante, l’agguerrita Gabriella Azzalli, sostenuta dal centro destra, ha riconosciuto in un suo post su Facebook nel quale dichiara: “Sia chiaro. Rifarei tutto, esattamente così”.

La Azzalli, che era sostenuta da Forza Italia – Ppe, Fratelli d’Italia e dalle liste Argenta Rinnovamento Azzalli Sindaco e Argenta in Movimento, si è fermata al 44,78% (4.654 voti) ottenendo 6 seggi in consiglio comunale contro i 10 conquistati in questa tornata da Baldini. Nessun seggio alla terza sfidante, Laura Ferrua con la lista di destra Alba Nuova Argenta, che ha ottenuto solo un 2,01% (209 voti).

Baldini dunque si avvia al secondo mandato. In queste elezioni era sostenuto dal Partito Democratico e dal Movimento 5 Stelle, oltre che dalle liste Argenta Riformista, #Futurogreen Baldini Sindaco e Andrea Baldini Sindaco. Per lui si tratta per la prima volta di una vittoria netta al primo turno, dato che nelle precedenti consultazioni dovette ricorrere al ballottaggio per conquistare la poltrona di primo cittadino e succedere ad Antonio Fiorentini battendo la coalizione di centro destra.

Dopo aver avuto la certezza della vittoria Baldini ha voluto ringraziare i cittadini dalla sua pagina Facebook ufficiale con un semplice “Grazie Argenta”.

Raggiunto telefonicamente da estense.com il sindaco dice si essere “felici del risultato” ma tiene soprattutto a sottolineare che “è il lavoro di una squadra fatta di tante persone che ha l’obiettivo di rendere questa città coesa”. Vuole poi ringraziare “chi ci ha dato fiducia” e promette impegno per i prossimi 5 anni.

Per Azzalli invece “ha vinto la narrazione” contro la sua campagna che era quella della “consapevolezza”. “Rispetto sempre molto – aggiunge – quello che decidono gli elettori” e questo significa che “gli elettori preferiscono quella parte”, “vediamo quello che riuscirà a mantenere”. Nonostante la sconfitta dice di essere “sempre più convinta che l’alternativa ad Argenta deve esserci e lavorerò per questo per le future generazioni”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com