Vigarano
9 Giugno 2024
La portavoce dem Gabriella Piana ricorda che per contratto/accordo l'azienda Cà Bianchina è tenuta a mantenere al strada in ordine

Pd Vigarano: “Sindaco sia chiaro, chi paga il rifacimento di via Frattina?”

di Redazione | 1 min

Leggi anche

La Polizia di Stato contro la violenza di genere

La Polizia di Stato rilancia “Questo non è amore”, la campagna permanente di comunicazione contro la violenza di genere, attraverso uno spot televisivo e sui canali social. Lo spot ricorda che la violenza sulle donne è un fenomeno che riguarda tutti noi, ogni giorno, non solo quando accade un fatto drammatico, quando celebriamo una triste ricorrenza o il 25 novembre, Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donn

Il Concerto all’alba al parco Bassani

La magia della musica al sorgere del sole. Questa mattina, domenica 14 luglio alle ore 06 al Parco Urbano "G. Bassani" si è tenuto infatti l’evento Concerto all’alba. Sotto la direzione del maestro Marco Titotto, l'Orchestra Sinfonica del Veneto è stata affiancata dai solisti ferraresi Carlo Bergamasco e Giovanni Bergamasco

Vigarano Mainarda. “Continuiamo a chiedere informazioni ma ancora nessuna risposta! Chi pagherà?” La domanda è rivolta al sindaco di Vigarano Mainarda dalla portavoce del comitato direttivo del Pd locale, Gabriella Piana, e riguarda il rifacimento di via Frattina.

“Perché il mutuo di 2.200.000 euro per rifare le strade prevede anche il costo per il rifacimento di via Frattina – domanda Piana – quando, per contratto/accordo, l’azienda Cà Bianchina è, o forse è meglio dire era, tenuta a mantenere la strada in ordine? Rimaniamo in attesa della risposta”.

Secondo la portavoce Pd il sindaco Bergamini, alla domanda già posta dal Pd, dalle opposizioni e dai cittadini, invece di rispondere in maniera chiara e semplice, avrebbe preferito “parlare del passato, del Pd e compagnia bella ma, mentre cerca di rimescolare le carte, di spostare l’attenzione, noi vorremmo parlare del futuro di Vigarano perciò ecco la domanda che ancora attende risposta”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com