Eventi e cultura
8 Giugno 2024
Inaugurazione oggi 8 giugno. Rimarrà in parete fino al 23 giugno

Retrospettiva di Longanesi-Cattani al Rivellino

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Al Libraccio “Spezzate. Perché ci piace quando le donne sbagliano”

Sabato 22 giugno alle ore 14:30 presso la storica sala dell’Oratorio San Crispino della Libreria Libraccio di Ferrara, in collaborazione con Piazze Divergenti Ferrara, il gruppo di lettura propone “Spezzate. Perché ci piace quando le donne sbagliano” di Jude Ellison Sady Doyle (Tlon)

​Il Frescobaldi celebra la Festa della Musica

Venerdì 21 giugno, in occasione di questa giornata interamente dedicata alla Musica, organizza quattro concerti con lo scopo di aprirsi alla città di Ferrara facendo risuonare alcuni dei luoghi museali e artistici con cui collabora

Nel 79° anniversario della morte di Angelo Longanesi-Cattani, prosegue incessantemente l’attività presso Galleria d’arte “i Rivellino”, dove oggi sabato 8 giugno alle 18 s’inaugura la retrospettiva dedicata a un artista, nostro concittadino nativo a Migliaro nel 1860 e trascorso a Ferrara nell’aprile 1945: Angerlo Longanesi-Cattani, fra i più significativi pittori operanti a Ferrara nel primo Novecento e maestro di quasi tutti i moderni pittori ferraresi, da Adolfo Magrini a Oreste Forlani, da Achille Funi a Maria Giuseppa Liesch.

Si tratta di una particolare esposizione, che intende riconoscere l’importante apporto dell’artista di Migliaro, di cui ancora ne sentiamo l’influsso. La vice presidente, Cinzia Reggiani, ne ha curato la locandina rendendola di concezione moderna come è l’insegnamento espressivo di Longanesi-Cattani.

Rimarrà in parete fino al 23 giugno e visitabile tutti i giorni negli orari 11–12.30/17.30–19.30, tranne il giovedì pomeriggio e la domenica mattina.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com