Eventi e cultura
8 Giugno 2024
Dal 17 al 21 giugno laboratori per ragazze e ragazzi dai 7 ai 19 anni e spettacoli per tutti i gusti e le età, tra il Consorzio Factory Grisù, il quartiere Giardino e il Centro Ancescao Acquedotto

È pronta a partire la quarta edizione della “Settimana delle Arti”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Al Libraccio “Spezzate. Perché ci piace quando le donne sbagliano”

Sabato 22 giugno alle ore 14:30 presso la storica sala dell’Oratorio San Crispino della Libreria Libraccio di Ferrara, in collaborazione con Piazze Divergenti Ferrara, il gruppo di lettura propone “Spezzate. Perché ci piace quando le donne sbagliano” di Jude Ellison Sady Doyle (Tlon)

​Il Frescobaldi celebra la Festa della Musica

Venerdì 21 giugno, in occasione di questa giornata interamente dedicata alla Musica, organizza quattro concerti con lo scopo di aprirsi alla città di Ferrara facendo risuonare alcuni dei luoghi museali e artistici con cui collabora

Pronta per la sua IV edizione La Settimana delle arti, dal 17 al 21 giugno laboratori per ragazze e ragazzi dai 7 ai 19 anni e spettacoli per tutti i gusti e le età, tra il Consorzio Factory Grisù, il quartiere Giardino e il Centro Ancescao Acquedotto. Un modo, per Officina Teatrale A_ctuar, di festeggiare i suoi 10 anni di attività per e con i ragazzi, chiamando a raccolta artisti provenienti da tutta Italia proponendo un ricco programma tra teatro, musica, circo, clown e marionette giganti, per far conoscere e sperimentare alle nuove generazioni le tante e diverse arti dello spettacolo dal vivo. Ma non solo: in serbo anche un grande grande gioco a squadre, una sorta di Cluedo su larga scala, itinerante per il quartiere Giardino, organizzato in collaborazione con Area Giovani.

Appuntamento quindi per la terza settimana di giugno, dal lunedì al venerdì con Riciclato Circo Musicale ad aprire la rassegna. La nota band marchigiana, conosciuta per i suoi concerti con strumenti creati con materiale di riciclo, vanta concerti in tutta Europa ma anche partecipazioni televisive. Saranno loro a coinvolgere le ragazze e i ragazzi con un laboratorio di costruzione di strumenti musicali e con un concerto partecipativo aperto a tuttə.

Secondo ospite Rodolfo Bandiera, artista ferrarese sempre in giro per il mondo, famigerato incantatore di antichi serpenti: realizzerà marionette giganti di draghi, con cui si attraverserà il quartiere in una bizzarra parata musicante.

Largo ai sogni e allo stupore con lo spettacolo di Eros GambeinsPalla, noto clown e mimo romagnolo che con il suo particolare spettacolo di bolle lascia grandi e piccoli a bocca spalancata. Per i più grandi (14-19 anni) è in programma un laboratorio di improvvisazione con spettacolo finale curato dal collettivo bolognese 16LAB.

Nella programmazione non poteva mancare lo storico spettacolo della compagnia organizzatrice della rassegna, L’irrinunciabile sogno di Cosimo Piovasco di Rondò, con cui A_ctuar ha iniziato l’avventura nel teatro ragazzi. Lo spettacolo si terrà venerdì 21 giugno al parco del Centro Ancescao Acquedotto a chiusura della rassegna.

Le iscrizioni ai laboratori sono aperte e a numero chiuso e si terranno a Consorzio Factory Grisù di via Poledrelli 21 in orario pomeridiano (info su, baronerampanteactuar@gmail.com o 3404905137 – 3384773055). Gli spettacoli, ad ingresso libero e gratuito inizieranno tra le 17.30 e le 18. Programma completo su www.officinateatraleactuar.it

La rassegna ha il sostegno e il patrocinio di Regione Emilia Romagna e del Comune di Ferrara, è realizzata in collaborazione con Consorzio Factory Grisù, Area Giovani /U.O. Nuove Generazioni – Comune di Ferrara e Centro Ancescao Acquedotto

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com