Argenta
24 Maggio 2024
La candidata sindaca del centrodestra critica l'operato del suo sfidante e dei suoi predecessori.

Soelia. Azzalli: “Da Baldini mancanza di pudore”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Era ai domiciliari. Rientra tardi e finisce in manette

L’uomo, condannato per reati contro il patrimonio, sta scontando la sua pena beneficiando della detenzione domiciliare, misura alternativa al carcere, per cui deve osservare rigorosamente gli orari di rientro presso l’abitazione, dalla quale può allontanarsi solo per attendere le primarie esigenze di vita

Maltrattamenti lunghi 11 anni, arrestato

Nella serata di venerdì 14 giugno, i Carabinieri hanno arrestato un quarantacinquenne di nazionalità italiana, sul quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Treviso

Avis Argenta in udienza dal Papa

In occasione della Giornata Mondiale del Donatore di sangue, istituita vent'anni fa dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'Avis comunale di Argenta è stata accolta, il 12 giugno insieme agli avisini gemellati di Bitonto, in udienza dal Papa, a Roma

Inrete Distribuzione Energia acquisisce la rete gas di Soelia

Ieri (martedì 11 giugno) mattina presso la sede bolognese della multiutility, il Gruppo Hera attraverso la controllata Inrete Distribuzione Energia, uno dei principali operatori nel settore della distribuzione del gas naturale con oltre 1,1 milioni di punti di riconsegna (PDR) attivi, e l’azienda Soelia, multiservizi partecipata al 100% dal Comune di Argenta, hanno perfezionato l’operazione che sancisce la cessione del ramo di azienda di Soelia concernente impianti, reti di distribuzione gas naturale e relativi servizi di gestione

Argenta. “Il piano di risanamento del Gruppo Soelia annunciato dal consiglio di amministrazione, se da un lato rappresenta il raggiungimento di un equilibrio finanziario, dall’altro costituisce il riconoscimento di un avvenuto disastro che negli anni i sindaci del Pd hanno voluto negare contro ogni evidenza”. Gabriella Azzalli, candidata sindaca del centrodestra, torna sull’argomento Soelia per criticare l’operato del suo sfidante e dei suoi predecessori.

“La valutazione della società di revisione Bdo – aggiunge -, che oggi viene accolta con soddisfazione, veniva bellamente ignorata quando segnalava problemi al bilancio che mettevano a rischio la continuità aziendale”.

“Gli allarmi da me più volte lanciati negli anni, sempre ignorati e negati dai sindaci Fiorentini e Baldini e dal capogruppo Pd Mancini – prosegue Azzalli -, trovano proprio conferma nel prezzo che i cittadini hanno pagato e ancora saranno chiamati a pagare, fino al 2031. La vendita delle azioni Hera e del ramo gas Soenergy, la chiusura di Soelia Officine (che, messa in vendita, non ha trovato acquirenti), la cessione della rete gas, il passaggio da 196 dipendenti (al 31.12.2017) ai 96 di oggi”.

“Debiti di Soenergy per quasi 100 milioni di euro – conclude -, anche se Baldini una volta mi corresse dicendo che erano “solo” 80, sono il risultato del mancato controllo, obbligatorio per legge, da parte della Amministrazione Comunale sull’operato di Soelia. Congratularsi con sè stessi e affermare di non avere nulla da rimproverarsi, dopo avere fatto pagare agli Argentani questa montagna di debiti, rappresenta da parte dello stesso Baldini una mancanza di pudore personale, prima ancora che politico”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com