Politica
24 Maggio 2024
L'appuntamento è per sabato 25 maggio al banchetto del Movimento Cinque Stelle dalle 17 alle 18 in corso Martiri della Libertà con Ugo Biggeri

Il fondatore della finanza etica a Ferrara

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Squallore verbale. Inizia così la nuova consiliatura

Se il buon giorno si vede dal mattino, la vigilia dell’inizio della nuova consiliatura ferrarese a giunta Fabbri si caratterizza per un gesto di squallore verbale, a spese dell’avvocato Anselmo e della senatrice Ilaria Cucchi, che svilisce in primis chi l’ha compiuto

Nasce Ferrara Popolare Europea

Si è costituita Ferrara Popolare Europea (Fpe), una “associazione culturale di territorio”, apartitica, e dedita alla promozione di attività sui problemi economici, sociali e politici di Ferrara e provincia, delle sue istituzioni, con particolare attenzione alla partecipazione attiva dei cittadini

Candidato alle elezioni europee, nelle file del Movimento 5 Stelle, Ugo Biggeri sarà a Ferrara sabato 25 maggio al banchetto del M5S dalle 17 alle 18 in corso Martiri della Liberà al civico 38 per incontrare la cittadinanza interessata al mondo della finanza etica e della sostenibilità ambientale.

Biggeri, professore universitario, autore di diversi saggi sul mondo finanziario, è stato Presidente della Banca Popolare Etica dal 2010 al 2019, della quale è stato anche uno dei fondatori e fino al 2023 anche presidente di Etica Sgr, la società di gestione dei fondi etici.

Iniziata l’attività di impegno sociale con Mani Tese – Organizzazione Non Governativa che dal 1964 si batte per la giustizia sociale, economica e ambientale nel mondo – Biggeri, è stato l’ideatore di Terra Futura, a Firenze, dal 2004 al 2013 la più importante fiera sulla sostenibilità ambientale e sociale in Italia.

Tra le ultimissime pubblicazioni di Ugo Biggeri, nel 2024, si segnalano «Don Milani alle radici dell’economia alternativa per Feltrinelli editore e Ugo Biggeri, Finanzas éticas para mejorar el mundo, Barcelona: Alternativas economicas, 2024.

La finanza etica nata dalle esperienze delle Mag, le cooperative di mutua autogestione del denaro, tuttora esistenti, ha poi portato alla nascita della Banca etica, che agisce nel panorama bancario italiano dal 1998 mostrando come la gestione del denaro possa avere una finalità sociale e ambientale, lontana dalle speculazioni e dai finanziamenti alle imprese di morte come le industrie produttrici di armi.

Al banchetto del Movimento sarà possibile interagire direttamente col candidato europeo che porterà in Europa la propria esperienza in direzione di un mutamento del ruolo della finanza nell’ambito sia ambientale che politico-industriale.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com