Codigoro
19 Maggio 2024
Tra gli ospiti Diego Matteucci e Unicultura con Riccardo Nencini ed Antonella Guarnieri nel centenario del delitto Matteotti

Prosegue la rassegna Maggio dei libri

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Festival Bonsai. Nuovo appuntamento a Codigoro

Il Festival di teatro Bonsai di Ferrara Off, continua con un nuovo appuntamento che prosegue e conclude il ciclo di spettacoli in collaborazione con il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara

Codigoro. Palazzo evacuato, incendio con 10 feriti. Ma era solo una simulazione

La macchina dei soccorsi si è immediatamente mobilitata e mentre il personale dipendente calava nella realtà le operazioni prescritte dal Piano d'emergenza, culminate con l'evacuazione dell'edificio, i soccorritori del 118, coordinati dal Disaster Manager dell'azienda Ausl di Ferrara, hanno preso in carico ben 10 (presunti) feriti, tra cui due bambini, sei donne e due uomini

Mercoledì esercitazione antincendio al Palazzo del Vescovo

Il Comune di Codigoro ricorda alla cittadinanza che mercoledì 19 giugno, alle ore 9, al Palazzo del Vescovo, sede della biblioteca comunale "Giorgio Bassani", avrà luogo una esercitazione antincendio, allo scopo di testare la prontezza operativa e l'efficienza dell'apparato organizzativo, potenzialmente interessato da situazioni reali e similari

Affitti. La Finanza scopre 180mila euro non dichiarati

Oltre 180mila euro di canoni di locazione percepiti e non dichiarati tra il 2018 e il 2023 scoperti dalla tenenza della Guardia di Finanza di Codigoro. In totale si tratta di 16 immobili che si trovano tra la stessa Codigoro e la vicina Adria (Ro) di proprietà della stessa persona residente da tempo in provincia

Codigoro. Nel segno del giallo proseguirà, mercoledì 22 maggio, alle ore 17 al Palazzo del Vescovo, la rassegna Maggio dei Libri con lo scrittore codigorese Diego Matteucci, il quale presenterà il suo romanzo IBI, di recente pubblicazione. Il protagonista, l’ispettore Luca Giatti, dovrà muoversi tra i meandri di un omicidio avvolto da tanti misteri e depistaggi e verità contrastanti. La partecipazione è ad ingresso gratuito in biblioteca, ma si raccomanda la prenotazione del posto a sedere ad uno dei seguenti recapiti: tel. 0533-729585, oppure biblioteca@comune.codigoro.fe.it

Il giorno successivo, giovedì 23 maggio, nell’ambito di Unicultura, l’Università del Tempo Libero, rassegna culturale promossa dal Comune di Codigoro, organizzata dalla biblioteca comunale “Giorgio Bassani”, in Municipio, alle ore 15, Riccardo Nencini, Presidente del Gabinetto scientifico letterario Vieusseux di Firenze,  presenterà il suo romanzo “Muoio per te”, dialogando con la storica, nonchè Vice Presidente Provinciale dell’A.N.P.I., Antonella Guarnieri.

Il romanzo è incentrato sulla figura del deputato socialista Giacomo Matteotti, ucciso il 10 giugno 1924, durante un agguato fascista. Per ricordare il centesimo anniversario dell’assassinio dell’esponente politico polesano, il Comune di Codigoro ha organizzato anche un momento istituzionale al termine della presentazione del libro, in presenza delle autorità, consistente nella scopertura di una targa, nella centralissima piazza Matteotti. La targa, dedicata alla memoria del deputato vittima dell’agguato squadrista, è stata restaurata dagli operai comunali e riposta nella parete del Municipio in cui era allocata. 

Vista l’eccezionalità dell’evento, in sala Consiglio, oltre agli iscritti ad Unicultura, saranno accolti i cittadini. La capienza della Sala del Consiglio Comunale è limitata. Pertanto si consiglia vivamente la prenotazione del posto a sedere ad uno dei recapiti della biblioteca comunale.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com