Economia e Lavoro
18 Maggio 2024
Soddisfatto il presidente Andrea Benini: "Nel 2023 ampliato il numero dei soci e chiuso un bilancio in crescita, grazia alla qualità dei servizi"

Finpro. Fatturato a 14 milioni e patrimonio netto a 60

di Redazione | 2 min

Leggi anche

La fattoria di Longastrino diventa il simbolo della legalità

Una stalla di oltre duemila metri quadrati, quattro ettari di terreno, capannoni e casa colonica: la legalità passa anche dall’agricoltura. È la storia della fattoria di Longastrino. Un bene confiscato a un pluripregiudicato che oggi è segno di rinascita e che ha ospitato la visita sul territorio da parte della commissione Statuto dell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna

Cidas chiude il 2023 con un bilancio da record

Settecento socie e soci, 1.657 lavoratori al 31 dicembre 2023 (oggi sono già oltre 1900) di cui il 78,2% sono donne. Si parte da questi numeri per definire il bilancio 2023 in positivo di Cidas e si arriva a un fatturato di 68.495.560 € in crescita del 10,42% rispetto all'anno precedente e un utile di 417.017 €. È il miglior risultato nei 45 anni di attività

Telestense in crisi. I dipendenti incontrano il Prefetto

Giornalisti, tecnici e settore commerciale-amministrativo di Telestense in presidio davanti alla Prefettura di Ferrara venerdì 21 giugno alle 10 ma anche un incontro con il prefetto Massimo Marchesiello "per illustrare la preoccupante situazione in cui versa l’emittente tv locale privata della nostra città"

Elette le nuove cariche di Anmil

Il 17 giugno 2024 nella sede provinciale di Anmil (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) di Ferrara, associazione nata a livello nazionale nel 1943, sono state elette le cariche direttive alla presenza del reggente Antonio Ricci

È un anno ricco di soddisfazioni quello che emerge dai dati 2023 di Finpro, la società di servizi di Legacoop Estense che offre alle cooperative associate servizi amministrativi, contabili e finanziari, oltre a consulenze in ambito giuslavoristico, tributario, aziendalistico e societario. Crescita di fatturato, ampliamento della base sociale, piano strategico triennale di sviluppo e premio di produzione ai dipendenti gli aspetti più significativi condivisi nel corso dell’assemblea della cooperativa, che si è svolta giovedì 16 maggio nella sede di via Fabriani a Modena.

Il fatturato complessivo supera i 14 milioni, con un patrimonio netto che si consolida a 60 milioni e un risultato in crescita rispetto all’anno precedente, grazie anche all’efficientamento delle voci di spesa e al significativo apporto dei dividendi delle partecipate strategiche – Sofinco Spa e Unibon Spa – che operano a supporto del sistema cooperativo del territorio.

“Nel corso del 2023 – precisa il presidente Andrea Benini – abbiamo ulteriormente rafforzato il legame mutualistico con la nostra base sociale, abbiamo ampliato il numero dei soci, con 6 nuovi ingressi, e abbiamo chiuso un bilancio in crescita, grazie alla qualità dei servizi offerti e nonostante un contesto molto competitivo. Abbiamo inoltre predisposto un piano strategico triennale 2024-2026 di sviluppo e consolidamento, costruito sulla base di un articolato percorso partecipativo che ha visti coinvolti i nostri soci, Legacoop Estense e i nostri dipendenti. Il vero punto di forza di Finpro sono proprio le 120 persone impiegate nei tre territori in cui operiamo – Modena e Ferrara, Lombardia, Liguria – una squadra di professionisti affidabili e competenti che ci hanno permesso di raggiungere questi risultati, grazie ai quali siamo in grado di erogare un significativo premio di produzione, a cui si aggiungono i servizi di welfare previsti a seguito della sottoscrizione del nuovo Contratto Integrativo Aziendale. Un riconoscimento importante per chi si impegna quotidianamente a rispondere alle esigenze delle cooperative e ad affrontare le nuove sfide che ci attendono”.

Tra gli obiettivi del piano strategico: l’allargamento del mercato di riferimento, sia sul territorio storico di appartenenza di Finpro – Ferrara e Modena – sia sui territori delle controllate Finpro Lombardia e Finpro Liguria; la standardizzazione dei processi nella logica di gruppo; l’ampliamento dell’offerta di servizi, in modo particolare nell’ambito della consulenza specialistica, per rispondere alle nuove esigenze delle cooperative socie in una fase particolarmente complessa.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com