Spettacoli
17 Maggio 2024
Oggi venerdì 17 maggio prosegue il ciclo di tre concerti cameristici dislocati in spazi cittadini di grande fascino

Il pianista Gabriele Carcano in concerto all’ex Teatro Verdi per la rassegna Ferrara Musica Xtra

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Radio Deejay parla ferrarese col “Time Celebration”

Seconda serata col Ferrara Summer Festival quella di venerdì 21 giugno, quando piazza Trento Trieste si è trasformata in un luogo immerso nella musica senza tempo con il format Deejay Time Radio Celebration - prima tappa del tour estivo a Ferrara - di Radio Deejay...

Venerdì 21 giugno inizia “Un fiume di Musica”

Venerdì 21 giugno parte la nona edizione di Un Fiume di Musica con il concerto di Winsto Blues alle ore 21 al Molo Wunderkammer e la presentazione letteraria del libro di Roberto Caselli “La storia della Black Music” alle ore 18:30 presso l’aula Magna “Stefano...

Tra i pianisti più rinomati della sua generazione, Gabriele Carcano è il protagonista del concerto con cui prosegue venerdì 17 maggio all’ex Teatro Verdi  – inizio alle 20.30 – “Ferrara Musica Xtra”, ciclo di tre concerti cameristici dislocati in spazi cittadini di grande fascino. La rassegna Ferrara Musica Xtra – curata dal violinista e assistente alla direzione artistica Nicola Bruzzo – è organizzata in collaborazione con il Comune di Ferrara, le Gallerie Estensi e il Laboratorio Aperto Ferrara ex Teatro Verdi.
Il programma musicale proposto da Carcano presenta in apertura i quattro celeberrimi Impromptus op. 90 di Schubert. Gioielli musicali di rara bellezza, sono uno dei capolavori della produzione pianistica romantica. Dai caratteri definiti e dalle strutture più chiare e più limpide rispetto agli altri quattro Improvvisi dell’op. 142, furono composti nell’estate del 1827, un anno prima della scomparsa di Schubert.

A seguire Carcano eseguirà le Quattro Ballate op. 10, composte da Brahms nell’estate del 1854 e dedicate a Julius Otto Grimm, suo amico e direttore d’orchestra. Intime e appassionate, vengono comunemente considerate fra le sue migliori composizioni pianistiche giovanili. Il compositore le concepì a 21 anni, in un periodo di grave turbamento interiore. Robert Schumann, il suo amico più caro e uno dei primi musicisti a intuire in lui le caratteristiche del genio musicale, aveva tentato di suicidarsi ed era stato ricoverato in un manicomio nei pressi di Bonn, una situazione che aveva portato Brahms ad assumere i ruoli di protettore e di supporto morale di Clara Wieck e quindi a dover fare i conti con i sentimenti che provava per la moglie del suo amico.

Gabriele Carcano è uno dei pianisti italiani più rinomati della sua generazione, con una brillante carriera internazionale che spazia dal recital ai concerti con orchestra e alla musica da camera. Vincitore di numerosi premi, ha debuttato nel 2004 al Teatro La Fenice e al Regio di Torino dopo aver conquistato il Premio Casella al Concorso “Premio Venezia”. Le sue esibizioni hanno toccato le più prestigiose sale e stagioni musicali in tutto il mondo, tra cui la Società del Quartetto di Milano, Tonhalle di Zurigo, la Carnegie Hall di New York e l’Accademia di Santa Cecilia di Roma. Nel 2010, è stato insignito del prestigioso Borletti Buitoni Trust Fellowship, che lo ha inserito tra i migliori giovani talenti della scena musicale internazionale. Ha suonato con rinomate orchestre come l’Orchestra Verdi e la Staatskapelle Weimar, collaborando con direttori di fama internazionale.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com