Vigarano
13 Maggio 2024
Il fatto lungo via Argine Po intorno alle 14 di ieri, domenica 12 maggio. L'animale ha attraversato la strada e si è andato a nascondere in un campo

I lupi alle porte della città. Avvistamento tra Vigarano e Porotto

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Codigoro. Palazzo evacuato, incendio con 10 feriti. Ma era solo una simulazione

La macchina dei soccorsi si è immediatamente mobilitata e mentre il personale dipendente calava nella realtà le operazioni prescritte dal Piano d'emergenza, culminate con l'evacuazione dell'edificio, i soccorritori del 118, coordinati dal Disaster Manager dell'azienda Ausl di Ferrara, hanno preso in carico ben 10 (presunti) feriti, tra cui due bambini, sei donne e due uomini

Controlli interforze a 56 autovetture e 68 persone

Nuovi controlli interforze nel pomeriggio del 17 giugno. Le attività sono state finalizzate a individuare situazioni di illegalità, con particolare riferimento all’individuazione di soggetti che pongono in essere condotte legate ai reati di natura predatoria e allo spaccio di sostanze stupefacenti

Confessa in classe a 13 anni che il genitore abusa di lei

“Tu sei mia figlia e faccio quello che voglio”. È una delle frasi shock riferite da una ragazzina di 13 anni in classe. La classe che frequenta la tredicenne stava affrontando una lezione di educazione sessuale. Nel corso di quest'ora la giovane avrebbe detto a voce alta, di fronte a docenti e compagni, che il genitore le rivolgeva frasi e attenzioni particolari

Umiliava due persone disabili che doveva accudire

Un uomo di 42 anni è a processo per violenza privata aggravata nei confronti di due persone con disabilità a livello psichico e fisico, ospitate nella struttura socio-riabilitativa in cui lui - all'epoca dei fatti - lavorava come operatore socio-sanitario

Vigarano Pieve. Erano circa le 14 di ieri (domenica 12 maggio) quando lungo via Argine Po, strada che collega Vigarano Pieve a Porotto, è stato avvistato un esemplare di lupo adulto.

La segnalazione arriva da un lettore che ha visto l’animale attraversargli la strada per andare a nascondersi in un vicino campo coltivato.

Quello di ieri è molto probabilmente uno degli avvistamenti più vicini alla città tra quelli che si sono registrati negli ultimi mesi nei paesi dell’Alto e del Basso Ferrarese, da Ostellato a Terre del Reno.

In qualche occasione, la popolazione aveva anche dovuto fare i conti con attacchi ai danni di fattorie e allevamenti in cui a pagare il prezzo più caro erano stati capre, pecore e agnelli, ma anche polli e galline.

 

 

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com