Codigoro
12 Maggio 2024
Viabilità e parcheggi modificati da lunedì 13 maggio per l’avvio dell’intervento da 2,7 milioni di Euro

Osco Codigoro, via ai lavori con fondi Pnrr

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Rotary Cento. Gilberto Galantini nuovo presidente

. Gilberto Galantini, chimico libero professionista (ambiente, sicurezza e alimentazione), esponente del mondo cattolico, è il nuovo presidente del Rotary Cento per l’annata 2024-25. Succede all’avvocato Matteo Lodi

Quinoa regina all’agriturismo “Val Campotto”

Di scena all'agriturismo "Val Campotto" la quinoa: una pianta erbacea, della famiglia degli spinaci o barbabietole, ma simile ai cereali, la cui coltivazione sostenibile, le sue proprietà alimentari, la sua trasformazione culinaria (chicchi, farina, pasta, snack, birra, cioccolato ed addirittura integratore dei cibi per gli astronauti) la rendono protagonista di questa tre giorni tematici

Duemila anni di terremoti catalogati da Unife e Ingv. Online la banca dati

È online CftIlandslides, la nuova banca dati che raccoglie e cataloga oltre 1000 frane causate da terremoti e avvenute in Italia tra il 117 a.C. e il 1997. Realizzata nell’ambito delle attività del gruppo di lavoro del Catalogo dei Forti Terremoti in Italia (Cfti Working Group) dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv)

Codigoro. Parte lunedì 13 maggio l’intervento finanziato con fondi Pnrr per la realizzazione dell’ospedale di comunità a Codigoro. Per consentire l’installazione del cantiere verranno modificati gli accessi e la viabilità all’interno della Casa della Comunità di Codigoro.

Per chi accede in auto (utenti, personale dipendente e fornitori) è previsto un unico punto di accesso e di uscita dalla struttura da via Crocettola. L’accesso in corrispondenza della sbarra, sempre su via Crocettola, sarà riservato agli automezzi di cantiere e non utilizzabile per tutta la durata dei lavori. Temporaneamente sospeso anche l’accesso pedonale in prossimità della sbarra, per evitare interferenze con le attività del cantiere. Per chi raggiunge la struttura a piedi restano utilizzabili gli ingressi alla Casa della Comunità situati su via F. Cavallotti.

La viabilità interna subirà delle modifiche che verranno evidenziate da apposita segnaletica. Verranno appositamente istituiti tratti a senso unico alternato e tratti a senso unico. Utenti, personale dipendente e fornitori sono invitati a prestare attenzione alle indicazioni presenti sul luogo, per circolare in sicurezza all’interno dell’area.

I parcheggi verranno ridotti con la chiusura temporanea di alcune aree. Il parcheggio esterno su via Crocettola resterà disponibile senza limitazione, per tutta la durata dei lavori. Verrà garantito, durante tutta la durata del cantiere, l’accesso alla Medicina di Gruppo e l’utilizzo della rampa disabili.

L’intervento è finanziato con fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per circa 2.700.000 euro e consentirà l’attivazione, entro la prima metà del 2025, di 20 posti letto di ospedale di comunità ad indirizzo riabilitativo. I lavori interesseranno un’area di circa 1.100 mq collocata al primo piano, con opere di riqualificazione funzionale e impiantistica.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com