Vigarano
8 Maggio 2024
Sabato 11 maggio allo Spirito di Vigarano Minarda l'ultimo appuntamento della rassegna del Gruppo dei 10

The Great Swing Night con Gianni Cazzola in concerto

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Venerdì 21 giugno inizia “Un fiume di Musica”

Venerdì 21 giugno parte la nona edizione di Un Fiume di Musica con il concerto di Winsto Blues alle ore 21 al Molo Wunderkammer e la presentazione letteraria del libro di Roberto Caselli “La storia della Black Music” alle ore 18:30 presso l’aula Magna “Stefano...

Prosa. “Elevata qualità artistica” nella nuova stagione del Nuovo

La stagione di prosa 2023\2024 del Teatro Nuovo ha dato "enormi soddisfazioni, registrando il tutto esaurito per la  maggior parte degli spettacoli". Così, ringraziando "tutti coloro che lo hanno reso possibile", annunciano la nuova stagione 2024\2024 con sette spettacoli che trattano tematiche differenti

Il Gruppo dei 10 torna con un ultimo appuntamento che può riassumere il senso di tutta la stagione: tradizione e novità, veterani della musica jazz affiancati da giovani di talento.

Sabato 11 maggio, allo Spirito di Vigarano Mainarda, arriva il Gianni Cazzola Hammond Trio, nel concerto The Great Swing Night. Protagonista assoluto, Gianni Cazzola, batterista 85enne che l’ambiente conosce come Mr Swing. Ad affiancarlo sono due giovani già affermati: Andrea Candeloro (organo Hammond) e Attilio Costantino (chitarra elettrica). L’ospite speciale della serata è Cesare Mecca, trombettista ventiseienne con un’esperienza europea.

In realtà, l’ultimo appuntamento sarebbe stato il 17 maggio, con Hugo Aisemberg e Aloisa Aisemberg, ma per impegni sopravvenuti del maestro, il concerto Tanguitudine è stato rinviato a data da destinarsi.

La carriera di Gianni Cazzola parla da sola. Basta leggere la lista di alcuni dei grandi nomi con cui si è esibito: Billie Holiday, Chet Baker, Gerry Mulligan, Johnny Griffin, Joe Venuti, Tommy Flanagan, Jerry Bergonzi, Phil Woods, Tony Scott, Sarah Vaughan, Helen Merrill, ecc… Tra le sue collaborazioni, va segnalata quella con Mina, per la quale ha suonato in brani come Grande, grande, grande E penso a te.  Cazzola è anche comparso più volte all’Umbria Jazz, considerato il più importante festival musicale jazzistico italiano, già dal 1993, quando ha rappresentato l’Italia per il circuito radiofonico europeo. Significativa è la citazione di Gianni Cazzola nell’Enciclopedia Treccani (sotto la voce “Jazz), inserito “tra i musicisti di alto livello espressi dal jazz italiano”. Ricordiamo anche che Mr Swing ha scritto un libro, Una vita in swing, dove sono contenuti molti degli aneddoti che riguardano la sua carriera.

Andrea Candeloro suonerà allo Spirito l’organo Hammond.  È un pianista di grande estro, che abbiamo già ammirato a Ferrara, sul palco della Sala Estense, insieme a Sandro Gibellini e a Ellade Bandini, nel concerto in memoria di Jimmy Villotti. Candeloro ha già pubblicato un disco, nel 2021, insieme a Gianni Cazzola.

Attilio Costantino è un chitarrista di formazione blues, in grado, per questo, di muoversi nell’ambito jazzistico con grande forza espressiva.

Insieme a loro, Cesare Mecca, trombettista torinese classe 1996, con un’esperienza già europea, formatosi tra l’Italia e i Paesi Bassi, dove frequenta il Master biennale di tromba jazz presso il Conservatorium van Amsterdam. Attualmente è attivo in Italia e all’estero, in particolare con il complesso “Icefire 4tet” e collabora con musicisti come Gianni Cazzola, Alessandro Minetto, Gianni Virone, Renato D’Aiello, Luigi Tessarollo ecc.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com