Attualità
25 Aprile 2024
Hanno sistemato e colorato l'atrio della succursale con murales e dipinti

“La meglio gioventù” in diretta su Rai2: studenti del liceo Roiti segnalati come esempio positivo

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Il fondatore della finanza etica a Ferrara

Candidato alle elezioni europee, nelle file del Movimento 5 Stelle, Ugo Biggeri sarà a Ferrara sabato 25 maggio al banchetto del M5S dalle 17 alle 18 in corso Martiri della Libertà al civico 38 per incontrare la cittadinanza interessata al mondo della finanza etica e della sostenibilità ambientale

Polizia penitenziaria, crisi d’organico senza fine all’Arginone

"La casa circondariale di Ferrara vive un momento di altissima tensione riscontrando una gravissima carenza di organico che non trova precedenti". La denuncia arriva da Francesco Campobasso, segretario regionale del Sappe, il sindacato autonoma di polizia penitenziaria, che mette in guardia su una "situazione problematica da diversi anni, diventata sempre più insostenibile con evidente pregiudizio per il mantenimento della sicurezza al carcere di via Arginone"

La Pgf si prepara alla sfida scudetto

Sabato a Firenze la Palestra Ginnastica Ferrara sarà impegnata, per il terzo anno consecutivo, nella Final Six per il campionato di Serie A1 di ginnastica artistica maschile, con il vantaggio di arrivare nella città medicea con grande entusiasmo

“La meglio gioventù” parte da Ferrara ed arriva nelle case degli italiani. Il liceo scientifico ‘Roiti’ di Ferrara è comparso infatti ieri pomeriggio (24 aprile) sulla trasmissione “Ore 14” condotta da Milo Infante su Rai 2, dopo aver scritto anche al sindaco di Ferrara.

“Questi ragazzi sono la meglio gioventù, che ci riempiono la vita di cose belle”, è il commento di Milo Infante rivolto agli studenti del Roiti Durante il programma Rai.

I liceali, coordinati dalla professoressa di Arte Federica Baroni, hanno ristrutturato, colorato e dipinto la succursale del Roiti di via Azzo Novello con le immagini di donne. L’atrio B del liceo, inaugurato ieri, è ora colorato con i ritratti – nella colonna centrale – di quattro donne che i giovani ferraresi hanno scelto come esempio di coraggio e d’ispirazione: Samantha Cristoforetti, Rita Levi Montalcini; Liliana Segre e Franca Viola. Sulle pareti principali c’è invece un ritratto di Leonardo Da Vinci e uno di Frida Kahlo.

“Dopo aver visto la devastazione del Liceo Fioravanti di Bologna, dove una mobilitazione di studenti è sfociata in vandalismo e distruzione, credo che quello fatto oggi al Roiti sia un bell’esempio di civiltà. Il trasandato, vecchio e triste atrio della scuola è stato completamente restaurato con il loro entusiasmo e caparbietà”, ha spiegato la professoressa Baroni.

A questo si unisce il plauso del sindaco di Ferrara, per il bel progetto portato avanti dai docenti e dagli studenti del liceo di Ferrara.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com