Eventi e cultura
25 Aprile 2024
Sabato 27 aprile in collaborazione con PurpleSquare Ferrara Gruppo di lettura

“L’amica geniale” di Elena Ferrante al Libraccio di Ferrara

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Due artiste internazionali a Grisù

La mattina di sabato, alle 10.30, le due artiste condurranno “Serpentine workshop" mentre alla sera alle 21 presentano “Serpentine. Performance multimediale per voce e video”

Quarenghi e Gabos presentano il libro “Veloce lontano Storia di lettere, messaggi e messaggeri”

Venerdì 24 maggio alle ore 10:30, presso la storica sala dell’Oratorio San Crispinoì alla Libreria Libraccio di Ferrara Giusi Quarenghi e Otto Gabos presentano il libro “Veloce lontano Storia di lettere, messaggi e messaggeri” (Topipittori). Una proposta in collaborazione con Ferrara incontra l'editoria e promosso dall'Università di Ferrara.  Dialogano con gli autori gli studenti dell’Istituto Comprensivo C. Govoni

Sabato 27 aprile alle ore 14:30, presso la sala dell’Oratorio San Crispino della libreria Libraccio di Ferrara, in collaborazione con PurpleSquare Ferrara Gruppo di lettura, “L’amica geniale” di Elena Ferrante.

Il romanzo comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità. L’autrice scava nella natura complessa dell’amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l’Italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame. E tutto ciò precipita nella pagina con l’andamento delle grandi narrazioni popolari, dense e insieme veloci, profonde e lievi, rovesciando di continuo situazioni, svelando fondi segreti dei personaggi, sommando evento a evento senza tregua, ma con la profondità e la potenza di voce a cui l’autrice ci ha abituati. Si tratta di quel genere di libro che non finisce. O, per dire meglio, l’autrice porta compiutamente a termine in questo primo romanzo la narrazione dell’infanzia e dell’adolescenza di Lila e di Elena, ma ci lascia sulla soglia di nuovi grandi mutamenti che stanno per sconvolgere le loro vite e il loro intensissimo rapporto.

Purple Square è una comunità virtuale e fisica e un movimento ispirato a Michela Murgia. L’intento di Purple Square è, infatti, quello di raccogliere le parole di Murgia, preservando la sua preziosa eredità culturale e politica e portando avanti la condivisione dei suoi valori. Purple Square ha avuto origine su Telegram, dove migliaia di persone si occupano di vari temi (diritti, educazione, lettura, maschilità, e tanto altro) e si impegnano per mantenersi in ascolto e rispettare tutte le istanze e sensibilità. Le persone di Purple Square si pongono l’obiettivo di far sentire alta la propria voce, al fine di trasformare sé stesse e il mondo che le circonda anche attraverso progetti e azioni collettive, dove ognunə ha diritto di parola e partecipazione e può contribuire al percorso collettivo come vuole.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com