Argenta
23 Aprile 2024
Incidente alle porte di San Biagio di Argenta con due persone costrette alle cure dell'ospedale per ferite da tagli provocate dai vetri in frantumi

Il contatto tra specchietti di due tir manda un finestrino in frantumi: due feriti

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Lavori a Baura, protestano i residenti per i danni

I lavori di consolidamento spondale a cura del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara iniziati a fine marzo in via Scornia, nella frazione di Baura (tra via Massimo d'Azeglio e via Monte Oliveto) hanno lasciato strascichi: danni alla strada e lamentele dei residenti

Fials. “All’Ospedale del Delta mancano 20 infermieri”

Mancano 20 infermieri all’Ospedale del Delta e, stando a quando dice Mirella Boschetti di Fials, non si trovano infermieri che optino per tale sede. Si tratta di una situazione definita di "una gravità estrema" e "destinata ad acuirsi durante il periodo estivo" oltre al fatto "che potrebbe mettere a rischio la tenuta dei servizi"

Incendio in un garage a Poggio Renatico. Nessun ferito

Intervento nel primo pomeriggio dei Vigili del Fuoco in un garage a Poggio Renatico. La struttura, staccata dall'abitazione principale, ha preso fuoco e il 115 è interventuo con due mezzi intorno alle 14.10 sedando l'incendio in poco tempo. Con loro sul posto anche la Polizia Locale dell'Alto Ferrarese

San Biagio. Nel contatto tra gli specchietti retrovisori di due tir, è andato in mille pezzi il finestrino lato guidatore di uno dei due camion. Le schegge del vetro, che si è frantumato, hanno colpito sia il conduttore che il passeggero, due uomini entrambi di 44 anni che sedevano in cabina viaggiando in direzione Ferrara.

Soccorsi dall’equipe medica del 118 per le ferite da taglio che i due malcapitati si erano procurati anche in pieno volto, sono stati poi trasferiti a bordo di un’ambulanza al vicino ospedale M.Vandini, dove sono stati presi in cura e sottoposti a interventi più incisivi e appropriati inerenti il caso specifico. Praticamente illesi invece i due autotrasportatori che percorrevano il senso opposto marcia, verso cioè Ravenna.

Sul posto, per i rilievi del caso e il servizio viabilità, è giunta una pattuglia della polizia locale che, raccolto l’allarme, indaga sull’esatta causa dell’incidente, avvenuto nel primo pomeriggio di lunedì 22 aprile alle porte di San Biagio, in località Borgo Confina, poco distante dal dosso della Celletta, spesso teatro di sinistri, anche mortali. L’ipotesi più papabile sarebbe quella di una leggera sbandata di uno dei due grossi mezzi, che avrebbe invaso l’altra carreggiata. Traffico a rilento per circa un’ora.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com