Cronaca
20 Aprile 2024
Avevano asportato i cartellini e le placche antitaccheggio di alcuni articoli e li avevano nascosti in mezzo agli abiti

Presi dopo il furto, sono due minorenni

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Arrivarono al Big Town con droga e soldi nell’auto

Droga e soldi. È quanto i carabinieri avevano trovato, lo scorso 1° settembre, all'interno della Bmw nera con cui il 42enne Davide Buzzi e il 21enne Lorenzo Piccinini, entrambi senza patente di guida, erano arrivati davanti al bar Big Town di via Bologna con l'intento di chiedere il pizzo a Mauro Di Gaetano, proprietario del locale, prima che quest'ultimo, insieme al padre Giuseppe Di Gaetano, reagisse violentemente alla loro minaccia, uccidendo il primo e ferendo gravemente il secondo

Lavori a Baura, protestano i residenti per i danni

I lavori di consolidamento spondale a cura del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara iniziati a fine marzo in via Scornia, nella frazione di Baura (tra via Massimo d'Azeglio e via Monte Oliveto) hanno lasciato strascichi: danni alla strada e lamentele dei residenti

Fials. “All’Ospedale del Delta mancano 20 infermieri”

Mancano 20 infermieri all’Ospedale del Delta e, stando a quando dice Mirella Boschetti di Fials, non si trovano infermieri che optino per tale sede. Si tratta di una situazione definita di "una gravità estrema" e "destinata ad acuirsi durante il periodo estivo" oltre al fatto "che potrebbe mettere a rischio la tenuta dei servizi"

Nella mattinata di ieri (venerdì 19 aprile) la Polizia di Stato ha identificato e denunciato due minori colti in flagranza di reato dopo un furto compiuto all’interno di un esercizio commerciale a Ferrara.

I due giovanissimi, dopo aver asportato i cartellini e le placche antitaccheggio di alcuni articoli, li avevano nascosti in mezzo agli abiti per poi cercare di guadagnare l’uscita.

La scena però è stata scoperta dal personale di sorveglianza che li ha fermati e ha chiamato la Polizia.

Al termine degli atti i minori sono stati affidati ai rispettivi genitori.

Sono proseguiti anche questa mattina i servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati in genere rispettivamente nell’area di Pontelagoscuro, via Modena, Barco e zone limitrofe, svolti da personale dell’U.P.G. S.P. della Questura di Ferrara, insieme a pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Emilia Romagna di Bologna.

Durante il servizio sono state identificate complessivamente 40 persone di cui 11 con precedenti di Polizia, controllati 24 veicoli ed effettuati 3 posti di controllo.

La Questura fa sapere che i servizi continueranno anche nelle prossime settimane.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com