Eventi e cultura
16 Aprile 2024
Appuntamento per mercoledì 17 aprile alle 21.15 al Torrione San Giovanni. Si tratterà di un monologo, che vedrà protagonista l’attore e regista ferrarese Fabio Mangoli affiancato da alcune delle imprenditrici di Cna Impresa Donna Ferrara

Cna va a teatro con “Gli stereotipi provocano incidenti”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Escher, apertura straordinaria serale della mostra

Domenica 21 luglio chiude i battenti l’esposizione Escher e, per soddisfare la richiesta del pubblico e celebrare la grande accoglienza dimostrata alla mostra, Palazzo dei Diamanti offrirà un’ultima occasione per visitare la rassegna fino a tarda sera

Sarà un viaggio attraverso gli stereotipi e i pregiudizi che le donne sperimentano ogni giorno e che rendono più difficile la loro vita quotidiana. Un viaggio fatto di parole e di testimonianze prese dalla realtà di ogni giorno, da quegli episodi apparentemente banali che costellano la nostra esistenza. Al termine del percorso il protagonista – non a caso, un uomo – sarà un po’ più cosciente dei pregiudizi che si porta dentro e forse, un po’ più capace di liberarsene.

È questo il filo conduttore dello spettacolo “Donne al volante … gli stereotipi provocano incidenti. È raccomandata la massima prudenza” che andrà in scena mercoledì 17 aprile alle 21.15 al Torrione di San Giovanni.

Si tratterà di un monologo, che vedrà protagonista l’attore e regista Fabio Mangolini – artista ferrarese che ha al proprio attivo esperienze teatrali di alto livello in Italia e all’estero – affiancato da alcune delle imprenditrici di Cna Impresa Donna Ferrara, che leggeranno in scena le proprie testimonianze.

La serata si inserisce tra le iniziative organizzate da Cna su tutto il territorio nazionale in occasione della Giornata Internazionale della Donna, ed è organizzata da Cna Impresa Donna e Cna Solidale nell’ambito del progetto Alta Quota, con il contributo della Regine Emilia Romagna.

La scelta del Torrione di San Giovanni come sede dello spettacolo non è casuale: come verrà ricordato al termine della serata, l’edificio monumentale è stato, negli anni ‘70 e ’80, sede del collettivo “Il Torrione”, punto di riferimento, in quegli anni, della riflessione e della lotta femminista in città.

i posti per assistere allo spettacolo sono limitati: per prenotarsi bisogna collegarsi cliccando qui.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com