Voghiera
16 Aprile 2024
L'assessore Coletti si è recata a Voghiera per festeggiare a Villa Pace la neocentenaria, consegnandole la lettera firmata dal sindaco Fabbri

Gli auguri dell’amministrazione a Clodi Morelli per i suoi 100 anni

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Il 15 giungo “La+Bella di Ferrara”

Si svolgerà sabato 15 giugno a partire dalle ore 21.30 la selezione provinciale del concorso di bellezza La+Bella di Ferrara, presso il bar Siesta a Voghiera di Ferrara

Voghiera al voto. Lo Biundo sfida Lupini

Dopo cinque anni la sfida non cambia e Paolo Lupini (sindaco uscente) si giocherà la rielezione con Stefano Lo Biundo. Entrambi civici rientrano però nell'alveo del centrodestra (il primo) e del centrosinistra (il secondo)

Voghiera. “Cento anni sono un traguardo di grande significato”. Così l’assessore alle Politiche sociali Cristina Coletti che lunedì 15 aprile si è recata alla casa alloggio Villa Pace per porgere gli auguri alla neocentenaria Clodi Morelli.

“Avere partecipato a 100 anni di storia della nostra comunità – continua Coletti -, contribuendone alla crescita, è un aspetto da festeggiare con le dovute maniere. Ci uniamo con gioia e gratitudine al giorno speciale di Clodi Morelli, a cui vanno gli auguri più sinceri per una vita ancora ricca di momenti sereni con i suoi affetti”.

A Clodi, nel giorno del suo compleanno, è stata consegnata la targa di benemerenza che l’amministrazione comunale riserva ai concittadini che si iscrivono nell’albo dei centenari e la lettera di auguri firmata dal sindaco Alan Fabbri.

Nata a Ferrara, Clodi Morelli ha abitato a Cocomaro di Cona. Dal suo matrimonio sono nati tre figli che hanno successivamente generato 6 nipoti e 6 pronipoti. Nel corso della sua vita ha lavorato in campagna e ha la grande passione di lavorare ai ferri per fare maglioni.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com