Codigoro
13 Aprile 2024
Le famiglie potranno effettuare l'iscrizione tramite il modulo sul sito comunale oppure recuperandolo all'ingresso del Municipio

Codigoro. Dal 22 aprile le iscrizioni per i campi solari estivi

di Redazione | 3 min

Leggi anche

Prosegue la rassegna Maggio dei libri

Codigoro. Nel segno del giallo proseguirà, mercoledì 22 maggio, alle ore 17 al Palazzo del Vescovo, la rassegna Maggio dei Libri con lo scrittore codigorese Diego Matteucci, il quale presenterà il suo romanzo IBI, di recente pubblicazione. Il protagonista,...

Disagi sulla Romea per un camion fuori strada

Il conducente di un camion ha perso il controllo del mezzo lungo la statale Romea, all'altezza dell'Abbazia di Pomposa in direzione Ravenna, finendo fuori strada e abbattendo il guard rail

Festival del Delta: vince la ferrarese Giulia Disarò

Conclusa la 5° edizione del Festival del Delta. Sabato sera, 11 maggio, al Teatro Arena di Codigoro si è svolta la finalissima del Fenicottero d’Oro 2024, il concorso canoro organizzato da Agua do Mar sin dal 2017

Osco Codigoro, via ai lavori con fondi Pnrr

Parte lunedì 13 maggio l'intervento finanziato con fondi Pnrr per la realizzazione dell'ospedale di comunità a Codigoro. Per consentire l’installazione del cantiere verranno modificati gli accessi e la viabilità all’interno della Casa della Comunità di Codigoro

Codigoro. Al via le iscrizioni dal 22 aprile per i Campi solari estivi, organizzati dall’Amministrazione comunale, dedicati ai bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni che frequentano le scuole dell’infanzia statali e le scuole primarie di Codigoro. Quest’anno sarà la cooperativa sociale Girotondo di Comacchio a gestire il servizio Estate Ragazzi 2024.

Sono due le modalità di iscrizione: o scaricando il modulo sul sito comunale, oppure recuperando, compilando ed inserendo il modulo stesso negli appositi contenitori posti all’ingresso principale del Municipio.

Per le scuole d’infanzia le iscrizioni di luglio dovranno pervenire dal 22 aprile al 21 giugno prossimo, mentre per la scuola primaria (giugno e luglio) le iscrizioni dovranno pervenire dal 22 aprile al 31 maggio. Sono comprese, nella quota di iscrizione, le spese per il servizio di ristorazione, per la frequenza in piscina, per le uscite al mare, ma anche per le gite che saranno proposte e per la partecipazione alle attività ludiche.

“Anche quest’anno – spiega la sindaca Sabina Alice Zanardi -, il servizio Pubblica istruzione comunale ha delineato un programma di attività estive extrascolastiche, andando incontro ali bisogni delle famiglie, proponendo un’offerta educativa adeguata ai loro figli, durante la stagione estiva. Sono tante le attività e le iniziative che potranno seguire i nostri bambini in estate e per consentire ai genitori una più agevole gestione della vita lavorativa si è pensato di estendere l’orario dei campi solari sino alle ore 18”.

I mesi di giugno e di luglio sono quelli nei quali si svolgeranno le attività di “Estate Ragazzi 2024”, mentre le sedi individuate sono la scuola d’infanzia comunale “Pollicino” e la scuola Primaria statale “Beniamino Biolcati” di Codigoro. I bambini potranno spaziare tra attività di gioco libero e strutturato, uscite con visite guidate, attività laboratoriali, piscina e mare.

Il progetto rivolto ai piccoli di età compresa fra 3 e 6 anni è studiato per un numero massimo di 25 partecipanti e si svolgerà nei locali della scuola d’Infanzia “Pollicino” di Codigoro (dal 1° al 25 luglio, dalle ore 8 alle ore 18). La quota di partecipazione è pari a 320 euro (80 euro alla settimana).

Il progetto riservato ai bimbi di età compresa fra 6 e 11 anni prevede un numero massimo di 35 partecipanti e si svolgerà nei locali della scuola primaria “Beniamino Biolcati” di Codigoro (dal 17 al 28 giugno e dal 1° al 26 luglio). La quota di partecipazione è pari a 140 euro (primo turno) e 280 euro (secondo turno) per un importo pari a 70 euro alla settimana.

“Il Comune di Codigoro – aggiunge l’assessora all’Istruzione Simonetta Graziani – ha aderito al progetto regionale “Conciliazione Vita/Lavoro”. I requisiti per accedere al contributo sono un’Isee fino a 24mila euro, la presenza di minori da 3 a 13 anni e la situazione lavorativa della famiglia. E’ previsto un rimborso di 100 euro alla settimana, per un totale massimo di 300 euro. Ringrazio la dipendente Paola Farinella per l’ottimo lavoro organizzativo svolto”.

Sul portale comunale si potranno reperire informazioni e moduli per la domanda di contributo.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com