Eventi e cultura
13 Aprile 2024
Appuntamento a domenica 14 con il concerto e l'apertura delle attività annuali della Fondazione Imoletta

A Villa Imoletta la “Festa di Primavera” con la Banda RulliFrulli

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Polizia penitenziaria, crisi d’organico senza fine all’Arginone

"La casa circondariale di Ferrara vive un momento di altissima tensione riscontrando una gravissima carenza di organico che non trova precedenti". La denuncia arriva da Francesco Campobasso, segretario regionale del Sappe, il sindacato autonoma di polizia penitenziaria, che mette in guardia su una "situazione problematica da diversi anni, diventata sempre più insostenibile con evidente pregiudizio per il mantenimento della sicurezza al carcere di via Arginone"

Il miglior gelato in Australia è ferrarese

Il miglior fiordilatte dello stato del Queensland, in Australia? E’ di un ferrarese. Si chiama Mirko Paparella, 37enne nato e cresciuto nella città estense, che nel 2015 ha deciso di trasferirsi e cercare fortuna all’estero

“Festa di primavera” nel parco di Quartesana e presentazione ai cittadini e famiglie delle novità e delle proposte di incontro dei prossimi mesi: l’appuntamento è in programma nel pomeriggio di domenica 14 aprile con l’apertura delle attività annuali della Fondazione Imoletta, ente del terzo settore.

“Un’iniziativa molto bella e di grande significato – sottolinea l’assessora alle Politiche familiari e alle Pari opportunità del Comune di Ferrara Dorota Kusiak – perché sarà anche un momento importante per i ragazzi che sono entrati a far parte del progetto di Banda RulliFrulli di Ferrara, che è nato dal protocollo di intesa tra diversi partner ed è stato cofinanziato dal Comune di Ferrara”.

Evento clou della festa sarà infatti il concerto della Banda RulliFrulli di Finale Emilia che si esibirà nel grande prato antistante Villa Imoletta con la propria formazione al completo di oltre 60 ragazzi di diversa età, primo evento del ricco calendario del progetto “Sotto l’antica torre” che grazie al progetto comunale “Frazioni per tutti” vedrà succedersi anche nei prossimi mesi a Quartesana concerti, spettacoli teatrali e arte.

Il concerto della banda finalese sarà introdotto dalla prima esibizione pubblica del Gruppo RulliFrulli di Ferrara nato nell’autunno scorso per iniziativa della amministrazione comunale, Fondazione Imoletta e Liceo Carducci.

La Festa di Primavera si aprirà alle 15.30 con l’inaugurazione della nuova zona degli orti sospesi e dei percorsi accessibili alle persone in carrozzina di Imoletta, generosamente sostenuta dalla Fondazione Conte Olao Gulinelli e della casa delle asinelle Luce e Bellina e dei nuovi alveari realizzati col contributo dei club Lions ferraresi e del Rotary Club. Alle 17.30, al termine dell’esibizione dei Rulli Frulli, la festa proseguirà fino ad ora di cena con il taglio della torta dell’Istituto Vergani, il mercatino dei Fiori, aperitivi ed assaggi appetitosi a cura di ragazzi e dei volontari del Punto Ristoro di Imoletta.

Villa Imoletta si trova sulla via Comacchio, un chilometro dopo il centro di Quartesana, l’ingresso alla festa è libero, gratuito e non occorre prenotarsi ma gli organizzatori chiedono solo alle famiglie di condividere il più possibile l’auto con cui si recheranno ad Imoletta in modo da limitare il numero delle auto che utilizzeranno i parcheggi predisposti per la festa.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com