Lettere al Direttore
6 Aprile 2024

Elezioni boicottate, bar e trenini sono più importanti

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Ecocardiografia CUP: lieta sorpresa alla Quisisana

Dato che il medico di base aveva prescritto a mio marito un'ecocardiografia, abbiamo prenotato tempo addietro tale esame tramite il CUP e ci è stato indicato, come prima data utile a Ferrara, il Poliambulatorio convenzionato della Quisisana. La cosa non mi ha...

Le multe chi le fa?

Martedì sera verso mezzanotte. Passeggiando in zona Stadio, arrivo in Via Maro Poledrelli dove vedo in lontananza un'auto della polizia locale fermarsi all'incrocio con Corso Isonzo e due vigili scendere e cominciare a passeggiare tra le varie auto posteggiate...

Un grazie al Ps e a Medicina Interna di Cona da un figlio

Gentili Dottori e Personale Sanitario del Pronto Soccorso e del Reparto di Medicina Interna dell'Ospedale di Cona, Mi rivolgo a Voi con un cuore colmo di gratitudine e ammirazione per il vostro straordinario impegno e dedizione nel salvare la vita della mia adorata...

Colpiti da fuoco “amico” ci siamo ritrovati senza simbolo, banditi, messi al bando.
Ora è la volta del Comune che ci mette il bastone fra le ruote, rendendo difficile la nostra partecipazione alle elezioni.
Per essere presenti alle elezioni comunali la legge ci impone di raccogliere alcune centinaia di firme. Per questo ho presentato domanda di occupazione di suolo pubblico, sempre nello stesso posto (luogo che – ho fatto notare – già era stato concesso in passato), per diverse giornate, per chiedere firme ai cittadini. Ho lasciato indirizzo, email e telefono per eventuali comunicazioni. Mi hanno risposto che mi rilasciano il permesso (che avevo chiesto in un unico luogo) in cinque posizioni diverse della città, nei vari giorni e orari richiesti.
Come se chi volesse andare in Comune venisse a sapere che alcuni giorni sì è in piazza Municipio, ma a volte in porta Mare e a volte in via Bologna. Per noi è impossibile comunicare ai cittadini di Ferrara che il nostro tavolo per raccolta firme è sempre in luoghi diversi nelle varie giornate! Non credo si tratti di boicottaggio voluto, ma boicottaggio inconsapevole è di certo. In passato abbiamo contestato Tagliani per motivi simili.
Cosa aggiungere? Che se un bar chiede di mettere tavolini per vendere paste o aperitivi, la risposta è sempre favorevole, ce n’è dappertutto, ma partecipare alle elezioni sembra, per il Comune, meno importante di un caffè al bar consumato sul marciapiedi, con regolare permesso. Ma qualcuno ancora conosce la Costituzione? Sa che in una democrazia liberale e in uno Stato di diritto il momento elettorale è il più importante per tutta la nazione e per tutti i cittadini, più importante del permesso ai bar per tavolini lungo la strada?
Nel grande circo Barnum che è il Centro storico tutto è possibile per tavolini di bar, per sagre, bancarelle, auto, spettacoli, ecc., ma il momento elettorale non è considerato importante. In Corso Martiri della libertà c’è tanto posto per il trenino tipo Mirabilandia, non per i cittadini ostinatamente interessati alla democrazia.
Come risolvere una questione così centrale? Davvero non so.
Cordiali saluti.
Ferrara, 5 aprile 2024
Mario Zamorani
Coordinatore +Europa di Ferrara

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com