Tresignana
2 Aprile 2024
Sopralluogo alla "Don Chendi" di Tresigallo dopo il rogo che ha creato ingenti danni nella struttura. Gli studenti tornano in aula e potranno utilizzare la palestra vicina a quella danneggiata per le attività fisiche

Incendio palestra: struttura inagibile ma a scuola le lezioni possono riprendere

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Trovato con la droga in Gad durante i controlli interforze

Nuovo intervento straordinario congiunto di tutte le forze di polizia con l'obiettivo di potenziare l’attività di prevenzione e di contrasto alla criminalità a Ferrara città, quello avvenuto nel pomeriggio giovedì 11 aprile

Elicottero precipitato a Bondeno. L’Ansv ipotizza l’errore umano

L'Ansv - Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo - ha inserito l'incidente aereo del 10 ottobre 2023 avvenuto a Settepolesini, nel territorio comunale di Bondeno, all'interno del report informativo annuale relativo alla sicurezza dell'aviazione civile in Italia

Trovati con un chilo di droga in auto. Restano in cella

Il gip Carlo Negri del tribunale di Ferrara ha convalidato l'arresto e confermato la custodia cautelare in carcere dei due ferraresi che, nella serata di martedì 9 aprile, sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dalla Polizia di Stato che li aveva sorpresi in flagranza con oltre un chilo di hashish in auto

Cia-Agricoltori: “Accoglienza è futuro”

Conoscere le esperienze, il percorso e la cultura di chi arriva nel nostro Paese per favorire l’integrazione e l’inserimento del mondo del lavoro. Questo il filo conduttore dell’evento “Accoglienza è futuro” organizzato da Anp-Cia-Agricoltori Italiani Ferrara, l’associazione che riunisce i pensionati agricoltori

Tresigallo. Le lezioni alla scuola secondaria di primo grado “Don Chendi” di Tresigallo potranno riprendere regolarmente dopo l’incendio che ha interessato la palestra annessa alla struttura nella tarda serata di sabato scorso.

Nella mattinata di lunedì 2 aprile è stato infatti effettuato un sopralluogo, al quale hanno presenziato il sindaco Laura Perelli, l’assessore ai Servizi scolastici Maria Letizia Viviani, il dirigente scolastico Giacomo Bompadre, il personale dell’Ufficio tecnico comunale e i carabinieri, per fare il punto sulle conseguenze del rogo che ha reso inagibile la palestra.

Come già emerso nelle precedenti verifiche, la scuola non ha subito ripercussioni a seguito del rogo e dal 3 aprile le lezioni potranno riprendere regolarmente. Sarà interdetto al passaggio, con apposita ordinanza che verrà emessa nelle prossime ore, il corridoio di accesso alla palestra e la palestra stessa.

Nei prossimi giorni si provvederà ad organizzare gli orari scolastici, in maniera tale da consentire agli studenti l’utilizzo dell’altra palestra (che si trova a pochi passi da quella danneggiata) per lo svolgimento delle attività di educazione fisica. Contestualmente verranno riorganizzate anche le altre attività sportive che si svolgono dentro la palestra.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com