Cronaca
4 Marzo 2024
L'episodio in via Baluardi. Nei guai un 27enne ferrarese sospettato di spaccio

Tentato omicidio: ignora l’alt e cerca di investire un agente

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Elicottero precipitato a Bondeno. L’Ansv ipotizza l’errore umano

L'Ansv - Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo - ha inserito l'incidente aereo del 10 ottobre 2023 avvenuto a Settepolesini, nel territorio comunale di Bondeno, all'interno del report informativo annuale relativo alla sicurezza dell'aviazione civile in Italia

Trovati con un chilo di droga in auto. Restano in cella

Il gip Carlo Negri del tribunale di Ferrara ha convalidato l'arresto e confermato la custodia cautelare in carcere dei due ferraresi che, nella serata di martedì 9 aprile, sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dalla Polizia di Stato che li aveva sorpresi in flagranza con oltre un chilo di hashish in auto

Spendeva troppi soldi con l’amante. La Cassazione gli affida un tutor

La Corte di Cassazione ha dato ragione a una donna ferrarese che, dopo essersi separata, aveva chiesto al giudice tutelare di affidare l'ex marito nelle mani di un amministratore di sostegno dal momento che lui, uomo facoltoso e benestante, stava sperperando tutti i suoi averi con l'amante di nazionalità romena

Cia-Agricoltori: “Accoglienza è futuro”

Conoscere le esperienze, il percorso e la cultura di chi arriva nel nostro Paese per favorire l’integrazione e l’inserimento del mondo del lavoro. Questo il filo conduttore dell’evento “Accoglienza è futuro” organizzato da Anp-Cia-Agricoltori Italiani Ferrara, l’associazione che riunisce i pensionati agricoltori

Un 27enne ferrarese è stato denunciato per tentato omicidio per aver tentato di investire un agente delle forze dell’ordine che gli aveva intimato l’alt con la paletta d’ordinanza.

E’ accaduto nel pomeriggio di mercoledì 28 febbraio scorso, durante i controlli per arginare fenomeni di spaccio eseguiti dalle forze dell’ordine in via Baluardi. Qui gli agenti in borghese hanno notato una persona che, dopo aver parcheggiato la macchina, si è recato sopra le mura della zona. Sul baluardo, alcune persone presenti sono state avvicinate dall’uomo con cui hanno interagito brevemente, tanto da far pensare a un possibile scambio di sostanze stupefacenti.

Della dinamica sono subito stati avvisati gli agenti appostati. Il giovane 27enne ha poi ripreso la marcia con il proprio mezzo, mentre gli agenti si sono posizionati poco più avanti per fermare l’auto del sospettato. Intimato all’uomo l’alt con la paletta in modo inequivocabile (gli agenti erano al centro della carreggiata), il 27enne in un primo momento ha decelerato leggermente per poi riprendere a forte velocità la marcia, mirando a un agente che è stato costretto a spostarsi di lato per evitare di essere investito.

Saliti sull’auto di servizio, gli uomini hanno iniziato un vero e proprio inseguimento della Peugeot in fuga, allertando via radio i colleghi. L’inseguimento è terminato senza successo a causa del traffico intenso. Nonostante questo, grazie a ulteriori accertamenti, gli agenti sono riusciti a risalire alla proprietaria dell’autovettura, intestata a un’anziana signora. Dopo ulteriori indagini, si è risalito al fatto che la macchina, al momento dell’accaduto, stava venendo usata dal nipote 27enne della donna, poi rintracciato e denunciato per tentato omicidio.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com