Salute
29 Febbraio 2024
Azienda Usl e Azienda Ospedaliero Universitaria registrano l'ottimo risultato frutto di un percorso condiviso tra professionisti e servizi

La sanità ferrarese prima in Italia a conseguire la certificazione della parità di Genere

di Redazione | 3 min

Leggi anche

Trovato con la droga in Gad durante i controlli interforze

Nuovo intervento straordinario congiunto di tutte le forze di polizia con l'obiettivo di potenziare l’attività di prevenzione e di contrasto alla criminalità a Ferrara città, quello avvenuto nel pomeriggio giovedì 11 aprile

Elicottero precipitato a Bondeno. L’Ansv ipotizza l’errore umano

L'Ansv - Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo - ha inserito l'incidente aereo del 10 ottobre 2023 avvenuto a Settepolesini, nel territorio comunale di Bondeno, all'interno del report informativo annuale relativo alla sicurezza dell'aviazione civile in Italia

Trovati con un chilo di droga in auto. Restano in cella

Il gip Carlo Negri del tribunale di Ferrara ha convalidato l'arresto e confermato la custodia cautelare in carcere dei due ferraresi che, nella serata di martedì 9 aprile, sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dalla Polizia di Stato che li aveva sorpresi in flagranza con oltre un chilo di hashish in auto

Cia-Agricoltori: “Accoglienza è futuro”

Conoscere le esperienze, il percorso e la cultura di chi arriva nel nostro Paese per favorire l’integrazione e l’inserimento del mondo del lavoro. Questo il filo conduttore dell’evento “Accoglienza è futuro” organizzato da Anp-Cia-Agricoltori Italiani Ferrara, l’associazione che riunisce i pensionati agricoltori

È ufficiale: le Aziende sanitarie ferraresi hanno conseguito la Certificazione di Genere. E sono le prime due Aziende sanitarie pubbliche che insieme ottengono questo risultato a livello nazionale. Il relativo certificato è stato firmato il 27 febbraio dall’ente certificatore Rina Service Spa.

Un percorso, supportato dai consulenti esperti di Diellemme Srl teso ad accertare il possesso – da parte delle Aziende – dei requisiti indispensabili al sistema di gestione per la parità di genere, in applicazione della Prassi di Riferimento Uni/PdR 125:2022.

L’Ente certificatore evidenzia il riconoscimento delle “misure per garantire la parità di genere del seguente contesto lavorativo: erogazione e gestione di servizi sanitari e della ricerca scientifica e universitaria” sia per l’Azienda Usl sia per l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara.

Un ottimo risultato – ha dichiarato la Direttrice Monica Calamai – oltre che per le due aziende, per le professioniste e i professionisti che svolgono quotidianamente con impegno e con passione il proprio lavoro in questi contesti. Lavoriamo insieme per un nuovo paradigma organizzativo che trae fondamento e significato dalla valutazione di impatto di genere, attraverso il confronto e l’analisi dei dati e coniugato allo studio delle tendenze future e degli sviluppi attesi. Con un intento ben preciso: produrre quel cambiamento in cui crediamo, sostenibile e durevole nel tempo e fondamentale per tutte le donne e gli uomini delle nostre Aziende e del nostro territorio. A questo importante riconoscimento dedicheremo anche una tavola rotonda ad hoc, proprio l’8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della Donna”.

La Certificazione, conseguita grazie agli esiti positivi della commissione valutatrice di Rina, ha anzitutto rivelato una buona conoscenza delle attività svolte e consapevolezza trasversale nelle due organizzazioni dell’efficacia del sistema di gestione per la parità di genere, su Aziende si grandi dimensioni: 2.835 dipendenti per l’Azienda Usl (di cui 2.080 donne) e 2.479 dipendenti per l’Aou (di cui 1.900 donne).

Le visite della commissione certificazione, che si sono svote il 31 gennaio, 1 e 2 febbraio, hanno valutato, in dettaglio, le misure tese a garantire la parità di genere nella progettazione, erogazione e gestione di servizi sanitari e della ricerca scientifica e universitaria, sulla base della normativa di riferimento, verificando il possesso dei requisiti previsti dalla legge, oltre che alle politiche, procedure e informazioni documentate dalle Organizzazioni.

Il verbale conclusivo che ha acclarato la Certificazione di Genere evidenzia in maniera netta come le due Aziende abbiano sviluppato un unico e condiviso sistema di gestione della parità di genere, gestito in modo adeguato e conforme. Specifico rilievo è stato assicurato, infatti, ai documenti aziendali di riferimento redatti in maniera condivisa per Ausl e Azienda Ospedaliera: Gender Equality Policy, Perimetro di applicazione e mappa dei processi, Riesame della direzione, Piano strategico Pdg, Piano di comunicazione 2021/2026, Nomina del Comitato Guida (gender team) e Manuale operativo, Bilanci di Genere.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com