Ostellato
26 Febbraio 2024
Ha aderito all’iniziativa indetta dalla Rete per la Pace organizzando un banchetto presso il mercato settimanale e partecipando, con una delegazione, al flash mob di Comacchio

Anche l’Anpi di Ostellato si mobilita contro la guerra

di Redazione | 1 min

Leggi anche

All’agrario per ricordare la Liberazione dal nazifascismo

Ostellato. Venerdì 19 aprile 2024 alle ore 10 presso l’Istituto Agrario F.lli Navarra di Ostellato, nell’ambito delle iniziative volte a ricordare la Liberazione dal nazifascismo in Italia, verrà presentato un video che tratta della storia del nostro paese...

Nuovo sito per i comuni di Argenta, Ostellato e Portomaggiore

Nei prossimi giorni andranno online i nuovi siti internet dei Comuni di Argenta, Portomaggiore, Ostellato e dell’Unione Valli e Delizie, completamente rinnovati sia nella grafica che nell’organizzazione delle informazioni e dei contenuti

Il Festival del Delta parte col botto

Con una grande partecipazione di pubblico, è cominciata la quinta edizione del concorso di canto Festival del Delta - Premio Fenicottero d'Oro sabato 6 aprile al teatro Barattoni di Ostellato

Ostellato. Anche la sezione Anpi di Ostellato ha aderito all’iniziativa indetta dalla Rete per la Pace organizzando un banchetto presso il mercato settimanale e partecipando, con una delegazione, al flash mob di Comacchio.

“L’escalation – dicono – che sta subendo il ricorso alle guerre per risolvere ogni tipo di conflitto e la corsa al riarmo è propedeutica alla distruzione del pianeta e dell’umanità”.

E non dimenticano “i conflitti più a vicino a noi, quello in Ucraina, il genocidio che sta avvenendo a Gaza e la posizione pilatesca del nostro governo ci comunicano che il mondo sta scivolando velocemente verso il baratro e che le donne  e soprattutto gli uomini  di buona volontà sono sempre più rari”.

 

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com