Cento
25 Febbraio 2024
In parallelo al servizio hanno effettuato diversi controlli sul rispetto della normativa sull'igiene dei prodotti alimentare e illeciti sulle sostanze stupefacienti

Controlli straordinari dei carabinieri contro i furti a Cento, Bondeno e Vigarano

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Vigilia di Natale finita a pugni tra due fratelli

Era la vigilia di Natale dello scorso anno. Per le feste si ritrovano assieme, con le rispettive famiglie, due fratelli tra i quali, per questioni legate all'eredità paterna, negli ultimi tempi non corre buon sangue. Il più giovane dei due, classe 1976, abita nella casa di Pieve di Cento ereditata come proprietà indivisa

Bondeno, la Liberazione si celebra anche a Gavello

Anche quest’anno le celebrazioni per il 79esimo anniversario della Liberazione d’Italia raddoppiano sul territorio matildeo. Nella mattinata di giovedì 25 aprile si terranno le cerimonie istituzionali a Bondeno e a Gavello

Prevenire e reprimere reati contro il patrimonio. È questo il motivo di un servizio straordinario dei carabinieri organizzato nei comuni di Cento, Vigarano Mainarda e Bondeno in relazione ad alcuni furti perpetrati nei giorni scorsi. Parallelamente si sono anche accertati del rispetto alla normativa sull’igiene dei prodotti alimentari e si sono occupati di contrastare illeciti in violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti.

L’attività è stata svolta dalle Stazioni Carabinieri della Compagnia di Cento, coadiuvate da personale del Nucleo Antisofisticazioni di Bologna che nel corso dell’operazione hanno idetificato complessivamente 40 persone. Tra queste otto stranieri mentre 34 sono stati i mezzi controllati e cinque gli esercizi commerciali. Due le contravvenzioni al codice della strada sanzionate. 

Durante i controlli i Carabinieri della Stazione di Bondeno hanno arrestato un cittadino straniero, già ai domiciliari, destinatario di un provvedimento di esecuzione pene per il quale dovrà scontrare un anno e sei mesi di reclusione in quanto responsabile di reati contro la persona ed il patrimonio, commessi nella provincia di macerata nel 2016.

Il personale della stazione di Vigarano Mainarda ha invece controllato e segnalato, alla Prefettura di Ferrara, due diciottenni e un ventunenne trovati in possesso di hashish per uso personale mentre, i militari della Stazione di Burana, hanno segnalato alla prefettura un cinquantenne, anche questo trovato in possesso di hashish per uso personale.

Infine, grazie ai controlli congiunti con i militari del Nucleo Antisofisticazioni di Bologna, a Cento, sono state riscontrate condizioni strutturali precarie in un negozio alimentare di prodotti etnici. Oltre a questo è stata rilevata la presenza di residui alimentari su pavimento e piano di lavoro. Sono state quindi elevate contravvenzioni e richiesta la sospensione dell’attività.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com