Economia e Lavoro
24 Febbraio 2024
Consegnata una targa-riconoscimento da parte di Cna Ferrara

Torneria Coatti: 50 anni di successo imprenditoriale

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Il futuro del lavoro agricolo passa dal “Sistema Agricoltura Ferrara”

Ferrara si dota del "Sistema Agricoltura Ferrara". Bandi e assicurazioni, utilizzo di fitofarmaci, lavoro agricolo e contrasto al caporalato. Questi sono solo alcuni dei temi presenti nel documento strategico sull'agricoltura, redatto per la prima volta dal Comune di Ferrara in sinergia con tutte le associazioni di categoria e le grandi aziende agricole del territorio

Cinquant’anni di storia e successo imprenditoriale. E’ questo il traguardo raggiunto dalla Torneria Coatti di Longastrino (comune di Argenta). Fondata da Lino Coatti nel 1974, l’azienda opera come contoterzista per medie imprese, con una specializzazione nella costruzione di cilindri idraulici. La Torneria Coatti si caratterizza da sempre per la qualità delle lavorazioni e per la grande puntualità nelle consegne. Qualità e affidabilità quindi: sono questi i valori che Lino Coatti ha sempre predicato e praticato in azienda, e che continuano ad essere centrali anche oggi per il figlio Nicola, subentrato al padre nel 2014 nella gestione e nella titolarità d’impresa.

Nei propri 50 anni di vita, la torneria Coatti è sempre stata associata Cna: prima della Cna di Ravenna per dieci anni, poi per la Cna di Ferrara fino ad oggi. Lino ha anche ricoperto per due mandati il ruolo di presidente di Area per Cna Argenta-Portomaggiore. Nel 2005, la Torneria Coatti è stata inserita nel repertorio regionale delle Imprese Eccellenti stilato da Cna a testimonianza della qualità espressa dalle sue lavorazioni.

Ieri, 23 febbraio, il direttore di Cna Ferrara Matteo Carion, accompagnato dal responsabile dello Sviluppo Associativo Andrea Cobianchi e dal responsabile per l’area di Argenta Diego Prado, ha consegnato ai titolari della Torneria, il padre Lino e il figlio Nicola, un riconoscimento per “il contributo allo sviluppo dell’artigianato nei suoi 50 anni di fedeltà associativa”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com